Archivi categoria: Senza categoria

Le nostre squadre e gli “allenamenti” a casa… al tempo di COVID-19

Come ho avuto modo di scrivere su La Nazione

Che cos’è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità di esecuzione. La frase, portata al successo dal film Amici miei, si confà benissimo a quello che hanno saputo fare giovanili e prima squadra del Volley Aglianese. La pandemia da Coronavirus ha costretto anche lo sport a fermarsi? Palestre chiuse, nessuna possibilità di allenarsi in gruppo all’aperto e allora che cosa si potrebbe fare si devono esser detti i tecnici neroverdi? La tecnologia non è più quella di un tempo: aiuta, moltissimo. E allora via alle video conferenze, grazie al programma Zoom, su personal computer o cellulare. Ci si vede in faccia, ci si può allenare, di testa e fisico.

Lo facciamo con diversi gruppi giovanili, Under 18, 16, 13 Verde e Nera – racconta il responsabile tecnico del vivaio aglianese Luca Lazzarini –. Sedute di allenamento fisico, momenti di allenamento tecnico-tattici, con visione di video e lettura di slide. Riunioni motivazionali per tenere alto il morale perché non è semplice di questi tempi far comprendere che cosa stiamo attraversando, che dobbiamo essere tutti quanti responsabili, che così facendo ne usciremo prima possibile, tornando a respirare l’aria del campo da gioco. Abbiamo consigliato, inoltre, ai vari gruppi dei libri o dei film da vedere. Ad ogni squadra, infine, è stato dato un programma specifico di esercizi fisici per non perdere la tonicità muscolare. Perché alla ripresa dovremo farci trovare pronti, non crediamo che ci sarà molto tempo prima di giocare, di scendere sul terreno da gioco”.

In questo modo si eviteranno scompensi motivazionali e si limiteranno gli infortuni (una percentuale, vedremo quanto alta, sarà inevitabile, come spesso accade nei primi giorni della preparazione precampionato). Ragazze e ragazzine, pallavoliste più o meno giovani, che già si collegano per le lezioni scolastiche online, ecco che hanno altro tempo preso dallo sport, come accaduto nell’altra esistenza, quella pre-COVID-19.

Le atlete hanno reagito bene alla novità: sostanzialmente l’hanno presa con entusiasmo, mostrando voglia di fare, anche da casa – è ancora Lazzarini a parlare –. Siamo contenti di tutto ciò: così non rallentiamo la fase di crescita, di miglioramento individuale, d’amalgama degli elementi dei vari gruppi. Ci siamo fermati in un periodo basilare della stagione agonistica, quello intermedio-finale, laddove s’incominciano a raccogliere i frutti della semina estivo-autunnale dell’anno precedente. In questa maniera, lo manteniamo vivo. È un modo pure di cementare lo spogliatoio, perché è nelle difficoltà che una formazione diventa più forte”. Forza e coraggio, dunque: da Agliana giunge lo sprone a non mollare. Ce la faremo tutti assieme.

AGLIA GIOVA 2 2020AGLIA PRIMA 2020AGLIA GIOVA 2020AGLIA PRIMA 2020 2

 

 

Sunlight Players News slitta a… domani

primasquadra (24 di 97)Il numero 138 del nostro house organ, “Sunlight Players News” sarebbe dovuto uscire quest’oggi sul web. Ma purtroppo questi sono giorni convulsi, poco adatti alle scadenze. Ecco che il giornale sarà pubblicato domani, eccezionalmente di domenica: domenica 15 marzo 2020.

Non ci resta che augurare buona domenica a tutti e che dire, se non che l’attesa aumenta… il desiderio… di “Sunlight Players News“! A presto!

 

 

 

 

 

Parliamo di noi, scriviamo di vita: “Sunlight Players News” ai giorni del Coronavirus

Sabato prossimo uscirà il nuovo numero del nostro giornale, “Sunlight Players News“: parleremo di noi, scriveremo di vita, del Volley Aglianese di un’esistenza normale in periodi che normali non sono (i giorni del Coronavirus… per essere informati suggeriamo http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus?fbclid=IwAR35Hmnza8hywhceYwZGmC6NZpU3THMkvEdGmLWbclc1nv__WqkzMvLUslU ).

Forza e coraggio, ne usciremo tutti assieme: torneremo a giocare e sarà ancora più bello, perché il tempo sottrattoci avrà fatto aumentare il desiderio del gioco, di fare sport, dell’allenarsi assieme, del fare comunità.

Intanto, forza Aglianese semper et fortissime.

Gioia 3

Under 13 Verde Uisp, un successo e un… pareggio

Una vittoria e un… pareggio. L’Under 13 Verde Uisp ha ricominciato a giocare nella Coppa Under 13 Uisp. Ci racconta tutto il tecnico Marzio Luchetti.

Nella prima partita contro il Club Amici dello Sport Pistoia – l’unica squadra del girone che avevamo incontrato nello scorso campionato (2 successi, 2-1 da loro e 3-0 da noi), ci siamo imposti nettamente col punteggio di 4-0. Tutte le ragazze a referto hanno fornito una buona prestazione, facendomi capire che stiamo lavorando bene, che siamo sulla strada giusta. Abbiamo ancora molto da fare, ma l’impegno e la costanza che vedo negli allenamenti fanno ben sperare. Contro le pratesi del Bacci Campi, invece, è venuta fuori una gara equilibrata, con il primo e il quarto set vinto dalle nostre e il secondo e il terzo dalle rivali. C’è un po’ di rammarico perché i parziali persi sono dovuti più a nostri cali di concentrazione che a meriti loro. Un 2-2 che deve servirci da lezione”. 

1 u13 ui2 u13 ui3 u13 ui

 

Under 12 Uisp, le piccoline crescono

Due sconfitte per le “piccoline” aglianesi, le ragazzine della squadra under 12 Uisp: hanno perso, infatti, contro Prato e la Liberi e Forti Firenze, entrambe le gare per 3-0. Ma si tratta di bimbe, molto promettenti, nelle fasi iniziali del gioco.

Contro Prato è stata la prima vera partita quindi la tensione era alle stelle – fa sapere il tecnico Marzio Luchetti -. Il 3-0 è dovuto al fatto che le ragazze erano troppo nervose, succede. Dovranno continuare ad allenarsi e migliorare oltre che dal punto di vista tecnico anche da quello emotivo, ma l’esperienza farà il suo corso. Tempo al tempo. Nella seconda giornata abbiamo perso contro Firenze. Primo set punto a punto chiuso dalle fiorentine con 2 lunghezze di vantaggio grazie a una maggiore attenzione nei momenti decisivi. Nel secondo e terzo parziale, invece, il divario è aumentato: abbiamo commesso tanti errori,  tecnici ma soprattutto di concentrazione. Continuando ad allenarci e ad accumulare esperienza in partite ufficiali, si vedranno i passi avanti che tutti si aspettano da questo gruppo“.

U 12 Uisp 1U 12 Uisp 2U 12 Uisp 3