Tutti gli articoli di aglianesevolley

Sconfitta con onore (e sfortuna) a Pescia

IMG_5145_1
Esce sconfitta al termine di una bella gara la nostra serie D nel 23mo turno del campionato di serie D.
Dopo aver vinto allo sprint il primo set le nostre ragazze hanno “buttato via” il secondo nel finale permettendo alle locali di pareggiare i conti.
Accusato il colpo ed incassato l’infortunio di Gaia Romagnani (niente di grave per fortuna dopo accertamenti medici) il terzo set scivola via nuovamente nel finale, nonostante una buona prova di Giulia Borgi chiamata a sostituire la compagna.
Quarto set dove le energie scarseggiano da entrambe le parti, hanno la meglio le padrone di casa che nel finale allungano in maniera decisiva.
Questa sconfitta ci riporta al sesto posto (il quinto dista al momento un…set) e promette enorme bagarre per il finale di campionato dove ce la giocheremo per due posti con Montelupo, Milleluci e la stessa Pescia, rientrata prepotentemente in corsa.
Prossima sfida contro la giovane e temibile Nottolini Capannori, servirà grinta, cuore ed un pizzico di fortuna in più
Sempre Forza Aglianese

IL DERBY E’ (ANCORA) NEROVERDE

Dopo un primo set con inizio da incubo (6-0 per le fuxia blu) e trascorso arrancando per recuperare senza successo lo svantaggio iniziale, le nostre ragazze sono riuscite a rimettere in campo la determinazione e la grinta che tutti ci aspettavamo.

Alzati i ritmi di gioco e aumentata l’efficacia nella fase break, la gara è rimasta sempre in equilibrio ma un po’ di esperienza in più ed un gioco più rapido hanno permesso alle neroverdi di prendere vantaggi decisivi nelle fasi cruciali di tutti i parziali.

A fronte di una ricezione “ballerina”, aver messo a posto la fase difensiva ha consentito di mettere maggior pressione sulle ospiti e giocare su ritmi più alti, più congeniali alle nostre.

Alla luce della vittoria nel derby (4 su 4 in D negli ultimi due anni) la classifica ora dice + 3 su Milleluci (6° in classifica), + 5 su Pescia (prossimo temibilissimo avversario) e -1 da Montelupo (4°). La corsa playoff è ancora vivacissima, vietato mollare un millimetro.

Sempre Forza Aglianese

CORSARE A FIRENZE!

IMG_5179

Vittoria importantissima per la nostra serie D che si impone per 3-1 a Firenze sul campo (storicamente ostico) del Santa Maria a Pignone.

Bella gara, vibrante e ricca di emozioni tra due squadre che hanno fatto vedere ottime cose in difesa, ma dove le nostre sono state più efficaci in fase offensiva trovando sempre buone soluzioni. Le locali non schieravano la temuta Di Tomaso ma le loro caratteristiche di ottimi difensori ci sono sempre rimaste un po’ “indigeste”. Fortunatamente le ragazze di Coach Guidi sono state bravissime e concentrate nel tenere in mano la gara nei momenti importanti e nel recuperare quando si sono trovate in svantaggio.

Riagganciata la zona playoff, adesso testa al derby contro La Fenice Pistoia che sabato prossimo arriverà al Capitini forte di 3 successi consecutivi. La testa è già lì!

Sempre Forza Aglianese

Trasferta fiorentina per la D, ci aspetta S. Maria a Pignone, la nostra “bestia nera”

Per il 21mo turno del campionato di serie D, la nostra prima squadra è attesa da un’insidiosissima trasferta a Firenze, ospiti del Santa Maria a Pignone che all’andata fu corsara al Capitini con un netto 3-0.

Visti i precedenti (sempre sconfitti negli ultimi anni contro le ragazze fiorentine), la gara non si presenta come delle più semplici. Se a questo aggiungiamo che le nostre vengono da una settimana di “pausa” costernata da febbri e malanni stagionali e che le locali annovereranno tra le loro fila Simona Di Tomaso, esperta giocatrice ex B1 e B2, ecco che le prospettive assumono tinte fosche.

Ci proveremo comunque, consapevoli che il duro lavoro in palestra e la fatica (parola chiave in settimana) alla lunga pagano.

Sempre Forza Aglianese

BATTUTA LA CAPOLISTA!

IMG_5148
Tanto bella quanto inaspettata la vittoria delle ragazze della serie D contro la Capolista VBA Hosterfood Firenze. Un 3-0 molto combattutto dove finalmente dopo qualche settimana di “blackout” abbiamo potuto vedere nuovamente le nostre ragazze concentrate, attente e determinate nel volersi regalare una serata da ricordare.

Tre set giocati tutti alla pari tra le due formazioni con le ospiti che hanno commesso qualche errore di troppo ma con la netta differenza rispetto alla gara di andata della correlazione muro/difesa delle nostre che ha funzionato perfettamente. Efficaci anche in ricostruzione ed in attacco, le neroverdi hanno mostrato che con coraggio, determinazione e tranquillità nei propri mezzi, niente è impossibile, brave!

Ora pausa per festeggiare la Pasqua e poi via a preparare l’insidiosissima trasferta di Firenze, ospiti del sempre ostico Santa Maria a Pignone.

Sempre Forza Aglianese

In arrivo la Capolista, obiettivo: ritrovare serenità

Per la 20ma giornata del campionato di serie D al Capitini sabato arriverà la capolista VBA Hosterfood Firenze, reduce da una sconfitta casalinga con Pescia che ha riaperto la lotta per la vetta. La squadra fiorentina annovera tra le sue fila giocatrici di esperienza e grandi qualità, che vorrano certamente riscattare lo stop di sabato scorso.

Il periodo non è certamente dei più semplici per le nostre, ma siamo certi che le nostre ragazze venderanno cara la pelle in una gara che dovranno affrontare con la consapevolezza che l’avversario è di altissimo livello e che il primo obiettivo è quello di ritrovare serenità e grinta.
Se arriveranno i punti ancora meglio, ma in gare così ciò che più conta è la capacità di esprimere la nostra pallavolo, cercando di divertirsi e con zero pressione addosso.

Sempre Forza AglianeseIMG_5245

SCONFITTA LA SERIE D, PASSO INDIETRO NELLA LOTTA PLAYOFF

Torna sconfitta per 3-1 dalla gara di Pieve a Nievole la nostra serie D, in una gara che sapevamo essere non semplice ma che ci lascia un notevole amaro in bocca per la prestazione offerta.

Nei primi due set, dopo un avvio difficile, le ragazze restano in gara fino agli ultimi punti dove un po’ di “braccino” e la consistenza delle avversarie ci condanna a partire sotto per 2-0. Nel terzo set sale il livello del servizio e con una maggiore intensità in difesa dominiamo portando a casa agevolmente il parziale.

La delusione arriva principalmente dal quarto set che avremmo dovuto affrontare con maggior cattiveria e coraggio, consapevoli che strappare punti alla Pieve non è mai cosa semplice. Invece nel quarto torna il “braccino” che ci porta a inseguire fin da subito, permettendo ad una Pieve rinfrancata di far sua l’intera posta in palio.

Adesso la classifica dice “-1” dalla zona playoff, ed alle porte la proibitiva gara contro VBA Firenze, capolista. Servirà una settimana di duro lavoro e la voglia di ritrovare la serenità nel fare le cose che sappiamo e vogliamo fare, il primo passo per ripartire è senza dubbio questo.

Sempre Forza Aglianese