Tutti gli articoli di aglianesevolley

Under 16, caduta contro l’ottima Fenice: nessun dramma e ripartire

Pesante 3-0 interno per le pallavoliste affidate al duo Lazzarini – Travaglini: a imporsi, il Pistoia Volley La Fenice.

Brutta sconfitta per le nostre ragazze opposte a un’ottima squadra, che ha meritato ampiamente la vittoria (ha fatto registrare notevoli miglioramenti rispetto alla partita di andata). Non siamo riusciti a essere incisivi, siamo stati fallosi e a tratti svagati. Nessun dramma e ripartire, portando avanti il nostro lavoro. Forza ragazze!“, il commento-“grido di battaglia” degli allenatori.

1 BB

 

Under 12, esordio col botto in campionato: 3-0 al Blu Volley!

Eccellente debutto per le piccoline neroverdi, passate 3-0 sul campo del Blu Volley Quarrata.

Prima vittoriosa per la nostra Under 12, che vince e convince in quel di Quarrata. Bella prova delle nostre bambine, che iniziano un po’ contratte, ma poi piano piano mostrano un gioco aggressivo e lineare. Ampia rotazione e confortante affermazione, che dà fiducia e morale. Brave!“, la chiosa dei tecnici di casa-Aglianese.

1 B

Under 14 Verde Uisp, affermazione non brillante ma pur sempre 3 punti

Successo delle neroverdi, 3-0, dinnanzi al Firenze Ovest.

“Vittoria giunta al termine di una prova non brillante. Siamo partiti sempre in svantaggio, adattandoci purtroppo al loro gioco lento e ‘sporco’. Ma siamo sempre riusciti a recuperare. Comunque brave ragazze, dovevamo prenderci i 3 punti e li abbiamo conquistati!“, la chiosa di coach Lazzarini.

2A

 

 

Under 12, una splendida esperienza al Torneo Play for game di Monsummano

Momenti di crescita. Divertimento e sana competizione: questo il Torneo Play for game di Monsummano Terme.

Una bellissima giornata di sport e divertimento per la nostra Under 12, che si è scontata contro Monsummano Blu, Monsummano Bianca, Buggiano e Savino Del Bene Scandicci -racconta Luca Lazzarini, responsabile del vivaio neroverde -. Sono venute fuori partite belle e combattute. Le nostre ragazze sono arrivate quarte, alternando ottimi set a set meno buoni. Ma alla loro età tutto fa esperienza e tutto fa crescere. Grazie agli amici di Monsummano per l’ottima organizzazione“.

1 G2 G3 G

 

A1 maschile Uisp, 3-0 per gradire al Firenze Ovest

Un successo perentorio: 3-0 per i nostri ragazzi al cospetto del Firenze Ovest.

Partita mai in discussione, netta vittoria per i nostri portacolori che hanno commesso, di tanto in tanto, l’errore di adattarsi agli avversari, più giovani ma anche meno forti tecnicamente – asserisce Marzio Luchetti, l’allenatore dei neroverdi -. Adesso aspettiamo l’ultima partita del girone di andata, avversario il VBA Firenze, formazione esperta che per problemi di spazio palestra ha giocato poco. Non dobbiamo guardare la classifica, guai a sottovalutare i rivali“.

M 1

 

Under 13 Verde Uisp, bilancio di un successo e 2 k.o.

Una affermazione e 2 scivoloni: vittoria per 3-0 contro la Mazzoni Pistoia, battute d’arresto per 3-0 sia con la Sestese sia con il San Mauro a Signa.

Contro la capolista Sestese, un’équipe di altra categoria, le ragazze non sono mai entrate in partita, troppo intimorite dalle avversarie. Con San Mauro almeno abbiamo giocato. Avremmo potuto fare meglio, perché San Mauro è alla nostra portata, ma ancora una volta abbiamo alternato buone giocate ad altre meno positive, che ci sono costate punti e partita. Contro la Mazzoni, già superata 2-1 all’andata, finalmente un bel successo. Vero che le avversarie non sono eccezionali, ma abbiamo commesso molti meno errori del solito. Attendiamo la gara con la Polisportiva Tre Pietre Firenze: possiamo ripetere la buona prestazione con la Mazzoni, basta tenere alta la concentrazione“, il commento di coach Marzio Luchetti.

U13 1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Under 16 Uisp, segnali positivi nonostante le cadute

Segnali positivi nonostante le cadute. Le neroverdi di Stefano Olivi perdono 3-0 sia con il Viva Volley Prato sia con la Polisportiva 29 Martiri Prato (23, 24, 25 i parziali).

La gara con Prato ci lascia segnali positivi: le ragazze, infatti, hanno dato del filo da torcere alle più quotate rivali del Viva Volley. Primo set sempre in mano alle ospiti, che chiudono con autorevolezza. Cambiano le cose nel secondo e terzo, in cui le nostre dimostrano di saper fare bene e conducono ampi tratti di partita. Ma è sempre la compagine pratese a dare la zampata finale e a prendersi il set. Rimane l’amarezza di non essere riusciti a chiudere a nostro favore qualche parziale, ma sono chiari i segnali di crescita del gruppo; aumentano costantemente l’impegno e il rendimento di tutte le atlete in allenamento“, l’analisi dell’allenatore.

Bella partita con i 29 Martiri: le due formazioni si sono date battaglia punto a punto in tre set avvincenti ed emozionanti. Finalmente le nostre aumentano la concentrazione in campo, migliorano in maniera significativa la ricezione rigiocando tanti palloni. Non altrettanto bene al servizio, dove hanno prevalso la tensione e il desiderio di forzare per strappare punti alle avversarie. Apprezzo l’impegno di tutte le pallavoliste e la crescita, che riscontro di partita in partita. Brave!“, è ancora Olivi a parlare.

U16 1