Giovanili, un successo e una sconfitta

Domenica a metà per le formazioni giovanili neroverdi. Nel campionato territoriale under 17 Appennino Toscano, girone A, l’Union Volley Verde è caduta 3-0 (12, 11, 6 i parziali) alla palestra Anna Frank di Pistoia al cospetto del Pistoia Volley La Fenice.

Diverso esito per il Volley Aglianese Young, al debutto nel torneo territoriale under 15, girone E Young: alla “Sestini“, infatti, le nostre portacolori hanno battuto 3-0 (12, 20, 14) la Pallavolo Valdiserchio Young.

Serie C, ritorno alla vittoria nel derby di Quarrata

La prima squadra neroverde torna a vincere: al PalaMelo di Quarrata contro il Blu Volley, infatti, è passata col punteggio di 3-1 (25-18, 25-17, 23-25, 25-15 i parziali), nella sesta giornata, prima di ritorno, del girone C del campionato regionale toscano di serie C.

Un successo meritato. Tante erano le assenti: da capitan Costanza Bartolini a Francesca Belli, passando per Saisa Fedini, per arrivare a Erika Velli e Irene Quadrino. Coach Guidi ha schierato Maini al palleggio, Frashri opposta, Pagli e Sofia Quadrino schiacciatrici, Romanelli e Fasola centrali, Giusti libero. Sono entrate De Stefano e Allegra Biancalani, palleggiatrice classe 2003, all’esordio nel torneo di C.

Finalmente abbiamo ritrovato i 3 punti, arrivati al termine di una gara nella quale (terzo set escluso) abbiamo sempre tenuto a distanza l’avversario. Nel terzo e paradossalmente sino a metà del quarto parziale, però, Quarrata è riuscito a crearci diversi grattacapi soprattutto in virtù di una difesa organizzata. Siamo contenti per il debutto di Biancalani, entrata nel finale del primo set. Quando facciamo esordire in prima squadra le pallavoliste del vivaio siamo tutti molto felici”.

Under 17, debutto vittorioso per il Volley Aglianese Union Volley Junior

Un nome chilometrico (quello completo è Asd Volley Aglianese Ac Union Volley Junior), che per pensarlo occorrono tre giorni e pronunciarlo dieci (scherziamo), per un successo… chilometrico, da maratona: 3-2 (22-25, 25-17, 25-22, 22-25, 15-6 i parziali) alla Pallavolo Delfino Pescia, nella prima giornata di andata del Campionato under 17 territoriale Appennino Toscano (arbitro, il valente Giuseppe Pagliaro, che dirigerà domani pomeriggio, dalle 17.30 al PalaMelo, il derby di serie C tra Blu Volley Quarrata e Volley Aglianese).

Dopo un anno di assenza dai campi da gioco, non era semplice ricominciare: lo si è fatto ed arrivata una vittoria. Forza, proseguire per migliorare.

Questo il programma delle altre gare del primo turno dei tornei territoriali giovanili:

Under 19, girone A: Volley Aglianese Union Volley – Pistoia Volley La Fenice Fuxia, mercoledì 17 marzo dalle ore 21 alla palestra Sestini di Agliana.

Under 17, girone A: Pistoia Volley La Fenice – Union Volley Verde, domenica 14 marzo dalle 11 alla palestra Anna Frank di Pistoia.

Under 15, girone B: Volley Aglianese Union Volley Junior – Montebianco Volley Pieve a Nievole, domenica 14 marzo dalle 11 alla palestra Sestini di Agliana.

Under 15, girone E Young: Volley Aglianese Young – Pallavolo Valdiserchio Young, domenica 14 marzo dalle 16 alla palestra Sestini di Agliana.

La squadra under 17 denominata Volley Aglianese Union Volley Junior

Parliamone con loro… Veronica Baldi, la “mente” del Blu Volley Quarrata

Sabato con derby. La prima squadra si appresta a tornare in campo: sabato prossimo 13 marzo, con inizio alle ore 17.30, sarà di scena al PalaMelo della città del mobile per sfidare il Blu Volley Quarrata. La gara sarà valida per la sesta giornata, la prima di ritorno, della prima fase del campionato regionale toscano di serie C, girone C.

All’andata, al palazzetto dello sport ITC Capitini, il Volley Aglianese di coach Guidi s’impose 3-0, con parziali a 12, 22 e 20. Adesso la partita di ritorno, con l’Aglianese che ha 4 punti in classifica mentre le pallavoliste allenate da Davide Torracchi 1.

All’andata giocammo sottotono. Stavolta speriamo di fare meglio – assicura Veronica Baldi, la regista della formazione quarratina -. Il nostro obiettivo è chiaro: migliorarci, singolarmente e di squadra. La serie C è un torneo difficile, ostico“.

Veronica è nata a Prato il 16 agosto del 1996, ma è quarratina doc. Pistoiese purosangue. Residente a Casini, ha sempre vestito la maglia del Blu Volley: tre stagioni fa, fu aggregata alla prima squadra, in B\1 nazionale, quale seconda alzatrice. Mani dolci, è uno dei migliori elementi mobilieri.

Ha studiato all’Istituto alberghiero, a Montecatini Terme, da 4 anni lavora in un forno a Seano come commessa. “Ho studiato nel ramo-accoglienza, il mio mestiere sarebbe un altro, ma ben venga questo lavoro. Non mi fate cucinare, perà, non mi cimento a fare il pane o altro“.

A lei, come alle nostre portacolori, l’in bocca al lupo per un incontro ricco di emozioni.

Serie C, una sconfitta da non disprezzare

Una sconfitta da non disprezzare. Il quinto e ultimo turno d’andata del torneo regionale di serie C ha visto la caduta del Volley Aglianese: 3-1 a Maliseti con il Viva Volley Prato, con parziali di 25-20, 21-25, 25-19, 27-25.

Usciamo soddisfatti dal match di Maliseti – fa sapere l’allenatore delle neroverdi aglianesi, Federico Guidi –. Ovviamente non per il risultato, ma certamente per la prestazione. C’eravamo proposti un pronto riscatto sotto quel punto di vista e siamo riusciti a mettere in difficoltà uno squadrone come il Viva Volley Prato per tutta la gara.

Peccato per il finale del quarto set, nel quale, sul 24-23 per noi, non siamo riusciti a conquistare il tie-break. Volevamo una prova di spessore in difesa e contrattacco e l’abbiamo ottenuta. Ci sono cose che possiamo fare ancora meglio (altrimenti non avremmo perso), ma la risposta che desideravamo è arrivata. Alle pallavoliste ho fatto i complimenti, ricordando loro che se ora non arrivano i risultati, continuando così arriveranno. La compagine è giovane e neo promossa, normale affrontare periodi di questo genere”.