Serie C, nulla da fare contro un Buggiano da applausi

Bisogna prendere atto della differenza dei valori in campo: l’Am Flora Buggiano si è imposta con merito sulla nostra prima squadra, ancora priva di capitan Bartolini ed Erika Velli: 3-0 (17, 13, 19 i parziali) in poco meno di un’ora e mezza di gioco. La quarta giornata di andata del girone C del campionato di serie C ha parlato chiaro: saranno Buggiano e Viva Volley Prato a contendersi il primato in classifica. Per il Volley Aglianese, la possibilità di arrivare terzi.

Con signorilità, coach Federico Guidi ammette. “Purtroppo è semplice commentare questa gara: Buggiano ha dominato la partita, non siamo mai stati in grado di impensierire i nostri avversari. Dobbiamo rimettere in ordine diversi aspetti, prioritariamente il muro/ difesa…

L’unica medicina possibile è rimettersi al lavoro con impegno e dedizione: sabato prossimo avremo un altro impegno proibitivo: l’obiettivo sarà cercare di far fare fatica al Viva. Buggiano è una squadra forte, per starle dietro avremmo dovuto dare il 110%“.

Volley Aglianese: Belli 2, Maini 1, Fasola 1, De Stefano 7, Fedini 2, Giusti (L) 1, Pagli 2, Irene Quadrino (L) 0, n.e. Bini, Romanelli 8, Frashri 2, Niccolai 0, Sofia Quadrino 5.

Am Flora Buggiano: Del Rosso (L) 0, n.e. D’Annibale, n.e. Mazzuola, Bettaccini 4, Frediani 6, Grosso 12, Goretti 2, Mostardini (L) 0, n.e. Maccioni, Falseni 15, Fenili 12, n.e. Nishaj.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...