Under 12 Uisp, le piccoline crescono

Due sconfitte per le “piccoline” aglianesi, le ragazzine della squadra under 12 Uisp: hanno perso, infatti, contro Prato e la Liberi e Forti Firenze, entrambe le gare per 3-0. Ma si tratta di bimbe, molto promettenti, nelle fasi iniziali del gioco.

Contro Prato è stata la prima vera partita quindi la tensione era alle stelle – fa sapere il tecnico Marzio Luchetti -. Il 3-0 è dovuto al fatto che le ragazze erano troppo nervose, succede. Dovranno continuare ad allenarsi e migliorare oltre che dal punto di vista tecnico anche da quello emotivo, ma l’esperienza farà il suo corso. Tempo al tempo. Nella seconda giornata abbiamo perso contro Firenze. Primo set punto a punto chiuso dalle fiorentine con 2 lunghezze di vantaggio grazie a una maggiore attenzione nei momenti decisivi. Nel secondo e terzo parziale, invece, il divario è aumentato: abbiamo commesso tanti errori,  tecnici ma soprattutto di concentrazione. Continuando ad allenarci e ad accumulare esperienza in partite ufficiali, si vedranno i passi avanti che tutti si aspettano da questo gruppo“.

U 12 Uisp 1U 12 Uisp 2U 12 Uisp 3

 

 

Under 18, le Final Six sono tue!

La squadra under 18 del Volley Aglianese fa festa: violando, col punteggio di 3-0 (12, 12, 13 i parziali netti), il campo di Lucca della Kriva Pantera ha conquistato la seconda posizione nel proprio girone qualificandosi per le Final Six del Territorio Appennino Toscano, che inizieranno mercoledì 11 marzo.

È stata tanta la volontà da parte delle atlete che gli avvicendamenti durante la gara non hanno prodotto cali di attenzione o di ritmo. Questo a dimostrazione della coesione delle atlete e della determinazione nel centrare questo obiettivo intermedio“, la chiosa del tecnico Sergio Travaglini.

Gran parte della squadra sta disputando il torneo di Prima Divisione Territoriale Appennino Toscano. “Anche in quel torneo è stato fatto un gran salto in classifica che ci rende più fiduciosi delle nostre possibilità sia tecniche che tattiche, nell’affrontare la seconda parte della stagione – è ancora Travaglini a parlare –. In generale, analizzando questi sei mesi di attività, siamo soddisfatti dei miglioramenti tecnici, miglioramenti che hanno influito anche sulle tattiche di squadra. Il gruppo è cresciuto molto nella coesione tra atlete ma anche sotto l’aspetto emotivo/volitivo. Con questo gruppo, del quale fanno parte anche 3 pallavoliste del 2004 e 2 atlete fuori quota per la Prima Divisione, abbiamo, di concerto con il direttore tecnico del club Luca Lazzarini, cambiato in corso di programmazione le modalità di lavoro fisico per ottenere maggiore incremento attuativo delle abilità tecniche. La preparazione fisica e quella mentale, infatti, agiscono come mezzi complementari e sono al servizio rispettivamente dell’espressione motoria (tecnica), dell’allenabilità (capacità di allenarsi e di protrarre in modo qualitativo i carichi di lavoro nel tempo di allenamento) e della competitività (capacità di allenarsi a competere e capacità di competere con l’avversario). I risultati sono stati evidenti, ma purtroppo la pausa natalizia ha prodotto una fase negativa in alcune atlete importanti per questa squadra. Ci siamo rimessi a lavoro e stiamo tornando a livello prenatalizio, così da avere una seconda parte di stagione in crescendo. Personalmente sono soddisfatto di quello che sono riuscito a trasmettere alle ragazze, sotto ogni aspetto, e ogni volta che guardo le gare svolte vedo sempre qualcosa in più di quello che facciamo in palestra. Mi auguro che la dirigenza sia soddisfatta della squadra”.

Tabellino Volley Aglianese: Nincheri 7, Bini 10, Iozzelli 3, Pierattini 3, Bolognesi 1, Niccolai 9, Frati 2, Rebecca Biancalani 1, Pagli 10, Vettori (libero).

1 182 183 184 185 186 187 18