Forza, votate capitan Cecilia Torracchi quale pallavolista del decennio

Gli amici di “Pistoia Sport” se ne sono inventata un’altra: invitano a eleggere il giocatore pistoiese di volley del decennio.

Nelle nomination hanno inserito – grazie! – il nostro grande capitano, Cecilia Torracchi. Non hanno scelto, magari, una foto che la valorizza appieno (il capitano è bravo e bello; lo scatto lo troverete sotto), ma ci hanno fatto piacere. Cecilia è da anni che si identifica con il Volley Aglianese. Di più, scrivi Torracchi leggi Aglianese.

Come si vota? È necessario aprire la foto che troverete sulla pagina Facebook di Pistoia Sport e mettere “mi piace” a quella della persona che si vuole votare, nel nostro caso Cecilia. I “like” dei lettori di Pistoia Sport peseranno per il 40% ai fini della vittoria.

E allora che cosa aspettiamo? Tutti a votare il nostro splendido capitano.

CECI

Nel fine settimana, stop ai campionati: il numero 138 di “Sunlight Players News” rinviato a sabato 14 marzo 2020

Causa coronavirus, la Fipav ha deciso di rinviare tutte le partite dei campionati territoriali, regionali e nazionali.

Sabato prossimo 29 febbraio, in occasione del previsto impegno casalingo della squadra di D contro il Volley Ponsacco, sarebbe dovuto uscire il numero 138 del nostro giornale, “Sunlight Players News“.

La partita sarà recuperata mercoledì 18 marzo, con inizio alle ore 20.30, al palazzetto ITC Capitini di Agliana. Ecco, dunque, che il numero 138 sarà pubblicato sabato 14 marzo, per Volley Aglianese – Officine Meccaniche Fratelli Nuti Campi Bisenzio, mentre il 139 uscirà il mercoledì sera, per il recupero col Ponsacco.

Nel frattempo, buon fine settimana senza volley a tutti.

primasquadra (78 di 97)

Serie D, tie-break amaro a Lido di Camaiore

L’ultimo turno del campionato femminile di serie D, girone C, ha visto le nostre ragazze cadere sul campo dell’Upc-robur: 3-2 il punteggio finale e zona-playoff a 7 punti di distanza. Tanti.

Una gara strana, che pareva rimessa in sesto, ma che poi è stata persa, per dirla con le parole del tecnico Federico Guidi, anche “per presunzione“. Non solo. L’allenatore fiorentino ha invitato la squadra a scuotersi di dosso timori e paure, a non ripetere gli stessi errori, a tirare fuori, definitivamente, il carattere.

Forza Aglianese, forza ragazze: sino alla fine vi sosterremo. Seguite il vostro trainer, allenatevi bene, impegnatevi, date tutto quello che avete dentro. Alla fine, chi di dovere stilerà il bilancio. Ma ora tutti uniti sotto lo stesso cielo.

L'immagine può contenere: cielo, nuvola, spazio all'aperto e natura

I primi 50 anni di un uomo-Aglianese: tanti auguri di buon compleanno al mitico Marzio Luchetti!

Marzio Luchetti taglia il traguardo del mezzo secolo di vita e dirigenti, allenatori, pallavoliste e collaboratori del Volley Aglianese colgono l’occasione del suo importante compleanno – 50 anni, l’età di mezzo, va festeggiata adeguatamente – per fargli gli auguri e allo stesso tempo celebrare – autocelebrarsi una tantum non è sbagliato – la bontà della società neroverde, presieduta da Luciano Bonacchi.

Perché Marzio è ormai un uomo-Aglianese, una colonna. Tecnico valente per le giovani generazioni, persona capace di stare al suo posto, fondamentale assistent coach della prima squadra guidata da Federico Guidi. Sempre informato, sempre aggiornato, sempre sorridente, disponibile e cortese. Uno che bada al sodo, che non se la tira.

La nostra redazione non può non stimarlo e apprezzarlo. Nel nostro universo, quello sportivo, sono rare le persone così, ve lo possiamo assicurare. Anche e soprattutto ai livelli più alti.

Tanti cari auguri, Marzio.

Marzio Luchetti

 

A\1 maschile Uisp, conquistato l’accesso alla seconda fase del torneo

Ad Agliana anche gli uomini vincono a pallavolo: basti vedere la compagine allenata da Marzio Luchetti, che ha ottenuto con anticipo la qualificazione alla seconda fase del campionato.

Obiettivo centrato – esulta Luchetti. Dopo la splendida vittoria prenatalizia per 3-0 in casa contro Valdarno – ci aggiorna il tecnico – i nostri ragazzi hanno sostenuto altre partite: 3 in trasferta e altrettante vittorie contro Vaiano e Robur Scandicci, 3-0, e Olimpia Poliri, 3-2; 3 in casa, con 2 k.o., con le due formazioni a mio avviso più forti, Sestese e I Ragazzi di Prato, entrambe per 3-1, e un successo per 3-0 contro Firenze Ovest.

Un applauso a questi ragazzi, che nonostante fossero in numero risicato, causa anche qualche infortunio di troppo, hanno fatto vedere di che cosa siano capaci e quanto amino questo meraviglioso sport. Dopo la sosta, venerdì 28 febbraio affronteremo l’ultima trasferta a Firenze, sponda-VBA. Dopo le ultime partite del VBA, che deve recuperare i confronti con le nostre dirette avversarie, Valdarno e Sestese, sarà stilata la classifica finale, che ci vedrà comunque qualificati alla seconda fase, da disputare con le 4 migliori formazioni del girone pisano“.

Marzio Luchetti 2

Prima Divisione: punto con la Mazzoni, en plein con Quarrata

L’équipe di Prima Divisione sta sbocciando? La primavera anticipata, chissà… Scherzi a parte, il lavoro di palestra sta iniziando a dare i primi frutti. Sconfitta di misura, 3-2, con l’Ingro Vivaio Mazzoni Pistoia, vittoria tonificante, 3-0, nel derby con Quarrata. Un bravo a tutti, giocatrici allenatori e dirigenti della formazione.

Per quanto riguarda il match con i Vigili del fuoco… ho visto cose che neanche voi umani… frase di un grande film per dare una lettura molto positiva alla prestazione della squadra. Errori nei finali dei due set iniziali ne hanno condizionato il risultato, ma le ragazze hanno ben difeso e ricevuto con il 73% di efficienza. Ottima prova del libero, Vettori, che ha trovato il coraggio perduto e alzato, in fase di ricostruzione, molto bene sia in prima che seconda linea. Buono il rendimento dei nostri attaccanti laterali, tutti in doppia cifra. La squadra deve trovare la giusta determinazione per chiudere i set nei momenti decisivi“, così si espresse Sergio Travaglini.

Tabellino: Bini 21, Iozzelli 2, Pierattini 3, Vettori (L) 1, Bolognesi 2, Bartoletti 12, Niccolai 16, Di Lorenzo 1.

5 PR 1

Dopo la sconfitta con Quarrata nel campionato Under 18, con un netto e secco 3-0, i dubbi erano d’obbligo e infatti il primo set è stato il proseguimento di quella gara. Ma queste ragazzine sanno trovare sempre gli stimoli giusti: sono migliorate la correlazione muro/difesa, le scelte in attacco, variando le uscite, prima sempre mono direzione, oltre al turn over tra le atlete (classi d’età 2004 e 2005) e la gara è girata. Le pallavoliste hanno acquistato  sicurezza in battuta, che è diventata più efficace, lasciato qualcosa in ricezione, ma coperto benissimo la giornata non all’altezza di Bini, solo 8 punti, che aveva dato tanto in termini di punti nelle precedenti gare“, Travaglini dixit.

Tabellino: Bartoletti 13, Nincheri 14, Bini 8, Niccolai 9, Iozzelli 1, Pierattini 5, Bolognesi 2, Frati 2, Vettori (L) 3e.

6 PR 2

Under 18, k.o. a Quarrata e successo contro la Pieve a Nievole

Due 3-0, ma diversi, diversissimi. Il primo: Blu Volley Quarrata – Volley Aglianese 3-0 (21, 22, 18 i parziali). Il secondo: Aglianese – Montebianco 3-0 (16, 21, 20).

La gara quarratina si riassume nella lettura dello scout: 41 punti e 41 errori“, l’affermazione laconica di coach Sergio Travaglini.

Tabellino: Nincheri 3 (3a), Bini 7 (7a), Iozzelli 4 (3a, 1s), A. Biancalani 4 (1a, 2b, 1m), Pierattini 2 (1b, 1m), Niccolai 9 (8a, 1m), R. Biancalani 2 (1b, 1a), Pagli 10 (1b, 9a). Vettori (L1) 3e, Nicoli (L2) 5e.

3 U 18 1

Contro la Pieve, gara bella e intensa. Avversarie dotate di una battuta molto insidiosa e di un gran carattere. La svolta nel secondo set, dopo un recupero da meno 8 punti, l’ingresso al servizio di Frati, classe 2004, da poco aggregata alla Under 18 e alla Prima Divisione“, è ancora Travaglini a parlare.

Tabellino: Bini 9, Iozzelli 2, Pierattini 8, Niccolai 11, Frati 1, Pagli 25, Vettori (L) 4e.

4 U 18 2