Under 16, chiusura di torneo con successo

Finale con vittoria per la formazione under 16, abile a battere 3-0 (3, 4, 7 i parziali bassissimi) la Scuola Volley Pistoiese.

Ultima partita di campionato e affermazione delle nostre ragazze. Gara a senso unico. 
Continuiamo il nostro percorso di crescita. Avanti tutta!!💚🖤”, la chiosa di coach Lazzarini.

1 AGLIA

3 febbraio 2020: un pomeriggio alla “Sestini” per ragazzi e bambini di Agliana e dintorni

La pallavolo è uno sport meraviglioso, ad Agliana praticato in prevalenza da donne, ragazze e bambine. Dalla scorsa estate, però, la società Volley Aglianese ha deciso di tornare a puntare, con forza, anche sul settore maschile: ecco in parte spiegata l’iniziativa di lunedì prossimo, 3 febbraio 2020.

Segnatevi questa data: è un appuntamento imperdibile, aperto a tutti i ragazzi e bambini, di Agliana e dintorni ma non solo, dell’intera provincia di Pistoia, desiderosi di avvicinarsi alla disciplina sportiva del volley. Dalle ore 16 alle 18, infatti, alla palestra Sestini di Agliana il Volley Aglianese ospiterà una seduta di allenamento della selezione provinciale maschile Fipav. Il Comitato provinciale Fipav di Pistoia sarà di scena, quindi, ad Agliana in qualità di organizzatore dell’evento.

Agli ordini del tecnico Martino Frangioni e dell’assistente Silvia Angelini si raduneranno i migliori elementi, classi d’età 2005/2006, di Pistoia e provincia, appositamente selezionati. Con l’occasione, dirigenti e allenatori del Volley Aglianese invitano tutti i ragazzi e bambini appassionati di pallavolo ad assistere alla seduta di allenamento e, se interessati, a prendere gli opportuni contatti con dirigenti e tecnici neroverdi per provare a giocare a volley.

Ad Agliana, vista la grande tradizione della pallavolo femminile, si considera il volley sport esclusivamente del ‘gentil sesso’ – fanno sapere gli addetti ai lavori neroverdi -. Con questa iniziativa, invece, vorremmo far sapere a tutti che anche i maschi possono giocare a pallavolo dalle nostre parti. Tra l’altro, le prime prove di volley sono gratuite: vale la pena tentare. Tutti sono invitati, dunque, a partecipare e provare lo sport della pallavolo: siamo certi che se ne innamoreranno, così com’è successo nel corso degli anni a moltissime bambine“.

Domenica scorsa, inoltre, il Volley Aglianese ha organizzato il primo concentramento S3, Red e Green, provinciale, sempre alla palestra Sestini di Agliana: nelle foto sotto, alcune delle squadre presenti.

S3 1S3 2S33S34

 

Under 18, l’unione fa la forza: periodo difficile sì, ma superabile

Le pallavoliste dell’Under 18 sono uscite sconfitte dal match con la Nottolini: 3-0 con parziali a 15, 22 e 14.

Difficoltà di organico per la squadra – racconta coach Travaglini -. Sono out Iozzelli e Pierattini, due centrali su tre. Nel primo set abbiamo provato a giocare con il centrale (Pagli) in diagonale al palleggiatore, una soluzione mai sperimentata prima, ma che potrebbe tornarci utile. Il gioco è stato a corrente alternata. Siamo tornati al sistema classico nel secondo, lasciando Pagli centrale in diagonale a Di Lorenzo. Abbiamo denotato miglioramenti e, con un pizzico di fortuna, avremmo potuto conquistare il parziale. Nel terzo la Nottolini ha sbagliato pochissimo, aggiudicandosi meritatamente l’incontro.

Note liete le atlete under 16, che sono state della gara e non hanno sofferto l’esordio nella categoria superiore. Frati, che è entrata al servizio, ha messo a dura prova la ricezione avversaria; Bolognesi ha dato consistenza al doppio cambio senza commettere sbagli; Marra si è rivelata un prezioso aiuto difensivo; Nicolini, secondo libero, entrata senza timori, ha svolto bene il proprio compito. Nota positiva anche Bini, che con i suoi 12 punti sta tornando pian piano alla condizione dello scorso dicembre.

Pagli, impiegata in un ruolo che svolge anche in D, si è sacrificata per la formazione, realizzando comunque 9 punti. Niccolai, 4 punti, la stiamo aspettando: si allena con cura, ma non riesce sempre nelle sue giocate. Rebecca Biancalani, 5 punti ma pure 11 errori, non ha giocato la sua migliore partita così come Nincheri, che ha bisogno di calarsi meglio nei suoi obiettivi personali, di aiuto alla squadra. Di Lorenzo, non ha realizzato alcun punto ma toccato molti palloni a muro. Palloni che dovrebbero trasformarsi in attacchi facilitati per la squadra“.

1320

Under 16 Uisp, sensibili progressi

La compagine allenata da Stefano Olivi migliora, di giornata in giornata: contro la seconda della classe, la Pallavolo San Giusto, perde 3-1 ma esce dal campo… con il sorriso sulle labbra.

Abbiamo disputato una bella prestazione – osserva il tecnico – contro una squadra di buon spessore. Abbiamo lottato punto a punto in tutti i set, confermando la grande crescita del gruppo“. Bene così.

1321

 

Prima Divisione… e infine arrivò una splendida affermazione

E infine giunse l’agognata vittoria! La squadra di coach Sergio Travaglini, dopo essere stata battuta 3-1 (25-9, 19-25, 25-17, 25-11 i parziali) ad Agliana dalla Pallavolo Valdiserchio, ha conquistato il primo successo di questo sofferto, ma istruttivo torneo espugnando col punteggio di 3-1 Borgo a Buggiano: 25-19, 20-25, 25-20, 25-18. Parrebbe, dunque, essersi sbloccata.

Finalmente la vittoria è arrivata ed è come un ciclone: passa, piglia e porta via. Saranno le prossime gare a confermare se la squadra è arrivata al punto di svolta o se si tratta di un episodio isolato. C’è, di positivo, che le ragazze si sono compattate in un momento di difficoltà e hanno ben interpretato il nuovo sistema di gioco. Questo modulo ha permesso ad alcune di loro di esprimersi a livelli migliori e ad altre di ritrovare i punti persi da qualche settimana. Sottolineiamo la prova della palleggiatrice Biancalani, che ha ben interpretato le nuove responsabilità, mettendo in difficoltà la correlazione muro/difesa di Buggiano, permettendo così a Bini e Niccolai di tornare in doppia cifra in attacco“, le parole di Travaglini.

Tabellino Aglianese (contro Buggiano): Nincheri 11, Bini 19, A. Biancalani 6, Vettori (L1) 63% Eff, Bartoletti 8, Niccolai 16, R. Biancalani 3, Di Lorenzo 1, n.e. Iozzelli, Baldi, Nicoli (L2), Innocenti.

Tabellino Aglianese (con Valdiserchio): Nincheri 2a, Bini 5b 10a, Pierattini 1b 1a, Niccolai 5a 1m, R. Biancalani 1b 8a, Di Lorenzo 1b 1a, Vettori (L1) 29% Eff.

13181319

Under 13, la crescita è costante: applausi!

Cresce la squadra under 13: cresce e questo al di là dei risultati. Gli ultimi hanno visto la formazione neroverde cedere 3-0 (23, 12, 14 i parziali) al Buggiano tra le mura amiche e vincere 3-0 (16, 12, 7) a Casalguidi al cospetto della Pallavolo Milleluci.

Solo applausi alle nostre ragazze – chiedono i tecnici neroverdi -. Contro Buggiano un primo set bello, entusiasmante ed emozionante con scambi degni della categoria superiore. Le avversarie si sono dimostrate superiori in tutto, soprattutto nel ritmo partita e con un gioco già evoluto. Non possiamo che complimentarci con loro. Le nostre ragazze devono ricordarsi da dove sono partite e di questo primo parziale. Il girone di andata è terminato e siamo al secondo posto, dietro al fortissimo Buggiano, l’unica squadra ad averci battuto. Questo gruppo è cresciuto, migliorato, ma ancora ‘il bello deve venire’. Avanti tutta!“.

13161317

 

Under 14 Uisp, un successo e due sconfitte

Bilancio di un’affermazione e due passi falsi per le neroverdi negli ultimi tre incontri di campionato: Bacci Campi – Volley Aglianese Nera 0-3, Liberi e Forti – Volley Aglianese Nera 3-0, Puntosport – Volley Aglianese 3-1.

A Campi Bisenzio abbiamo disputato una buona partita, riuscendo a vincere a fatica a  causa della caparbietà delle avversarie, che hanno difeso molto bene. Contro la capolista Liberi e Forti siamo andati in difficoltà per la potenza della battuta dall’alto delle rivali, più esperte e avanti di noi. Niente drammi: ripartiamo verso i nostri obiettivi, stiamo facendo un buon lavoro. Con il Puntosport, avversarie poco aggressive in attacco e con un gioco un po’ sporco sono riuscite però a metterci in difficoltà in ricezione nei momenti cruciali dei set. Primo parziale diesel, in cui siamo riusciti a recuperare, anche se non del tutto. Nel secondo ci siamo imposti con ampio vantaggio. Nel terzo purtroppo ci siamo fatti riprendere da qualche battuta ben messa, appunto. Nel quarto, non siamo riusciti a risalire. È stata una buona gara in fase di attacco e recupero di palle sporche. Anche in battuta siamo stati spesso incisivi: peccato per il risultato. Brave tutte, comunque“, l’analisi di coach Luca Lazzarini.

1314