Prima Divisione, 2 sconfitte per crescere

Due sconfitte per crescere. Le atlete neroverdi sono uscite battute dalle ultime 2 prove: 3-2 (25-22, 23-25, 15-25, 25-14, 15-9 i parziali) casalingo con la Milleluci Casalguidi e 3-0 (21, 18, 14) sul difficile campo di Bottegone al cospetto del Progetto Volley di Barbero. Due k.o. che serviranno da lezione, come fa notare nei suoi commenti il tecnico Travaglini.

Derby acceso, intenso, con Casale – fa sapere coach Sergio Travaglini  -. Le nostre giovani, giornata dopo giornata, si trovano sempre più a loro agio in questo campionato, capiscono che possono lottare e che giocando a pallavolo le soddisfazioni arriveranno, come il primo punto che cancella uno squallido zero dalla classifica. C’è qualche rimpianto, sul 2-1 a nostro favore, per aver avuto un inizio di quarto set troppo falloso. A quel punto, Casalguidi ha ritrovato la forza e l’esperienza che gli hanno permesso di rimettere in piedi la gara e vincerla“.

Tabellino Volley Aglianese: Bartoletti 9, Nincheri 4, Bini 16, Iozzelli 3, A. Biancalani 2, Pierattini 3, Bolognesi 1, Niccolai 14, Di Lorenzo 1, Baldi 0, Vettori (LR) 47% Eff, R. Biancalani (LD).

Orgoglio e impegno, queste sono le qualità che sta maturando questa giovane squadra. Contro Bottegone le pallavoliste hanno giocato con il giusto spirito, ma a questo livello quando abbiamo l’opportunità di chiudere un set la dobbiamo sfruttare, perché le squadre esperte come il Progetto Volley non ti lasciano giocare palloni facili“, le parole di Travaglini.

Tabellino Volley Aglianese: Bartoletti 6, Nincheri 1, Bini 9, Iozzelli 1, Pierattini 4, Vettori 1, Niccolai 11.

PR 3PR 1PR 2

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...