Vivaio, arriva Sergio Travaglini

Volti nuovi al Volley Aglianese. La dirigenza, infatti, ha ingaggiato l’esperto allenatore Sergio Travaglini: andrà a rafforzare il parco-tecnici del settore giovanile neroverde. Travaglini, nato 59 anni fa a Pescara, ma trasferitosi con la famiglia nel fiorentino dalla tenera età di 3 anni, risiede a Campi Bisenzio e nell’ultima annata ha diretto proprio lì la squadra di serie C. Sul finale di stagione ha lasciato l’incarico.

Nella prossima stagione guiderà la compagine under 18 e con questa disputerà il campionato di Prima Divisione Territoriale Appennino Toscano – fa sapere il responsabile tecnico Luca Lazzarini –. Con me, inoltre, si occuperà della formazione under 16“.

Questo il curriculum del neo trainer neroverde.

2018 : PALLAVOLO BACCI CAMPI BISENZIO SERIE C
2017 : PRATO VOLLEY PROJECT U 16 – U 18 – 1° D
2017 : ISTRUTTORE AL VOLLEY MASTER CLINIC di VERONA, DT: Massimo BELLANO (allenatore del Club Italia e della Nazionale Juniores)
2016 : SAN MICHELE B\1 2°/1°
2016 : SAN GIUSTO U 18
2015 : SAN MICHELE B\1 2° – U 14
2014 : SAN GIUSTO 1° D – U 18
2011 2012 : SAN GIUSTO D
2010 : SAN GIUSTO D
2010 : ETRURIA C
2009 : U.P. SESTESE – UNDER 18 E 2° DIVISIONE
2008 : U.P. SESTESE – UNDER 18 E 2° DIVISIONE
2007 : C.S. ROBUR SCANDICCI – B\2 (2° All.) – U 18 e 2° DIVISIONE
2006 : C.S. ROBUR SCANDICCI – B\2 (2° All.) – U 18 e 2° DIVISIONE
2005 : SALES – SERIE D con PROMOZIONE IN SERIE C
2004 : PALLAVOLO SESTESE – U 17
2004 : SALES – SERIE C
2003 : PROMOSERVICE 2° DIVISIONE
2003 : ROBUR SCANDICCI Serie D
2002 : PROMOSERVICE 3° D
2001 : PROMOSERVICE 2° D
1997 : ITALA PALLAVOLO C\2
1995 : CALENZANO D
1994 : ROBUR SCANDICCI C\1
1993 : ROBUR SCANDICCI C\1
1992 : SAN QUIRICO 1° D – PROMOZIONE IN D
1991 : SAN QUIRICO 1° D
1990 : LE LAME BAGNO A RIPOLI

Sergio Travaglini 2Sergio Travaglini 3Sergio Travaglini

Sunlight Players News, il nuovo numero del nostro giornale sabato 8 giugno

Uscirà sabato 8 giugno il nuovo numero del nostro giornale: un’anticipazione sui tempi (di solito veniva pubblicato a fine giugno). Non vi anticipiamo quello che potrete leggere, ma facciamo sapere soltanto che ci sarà… da divertirsi.

Oltre a un bilancio stagionale delle nostre numerosissime squadre.

Intanto vi salutiamo con una bella foto… che spiega bene l’UNIONE di un gruppo di sportive (festa per il 18° compleanno di Chiara Perselli).

Compleanno

Final four territoriale under 13, vince anche il Volley Aglianese: organizzazione da 10

Alla final four territoriale under 13 Appennino Toscano ha vinto anche il Volley Aglianese, che ha organizzato, ricevendo i complimenti di tutti, la manifestazione al palazzetto ITC Capitini di Agliana. Venendo al campo, da sottolineare il successo di Buggiano contro il Pistoia Volley La Fenice: 2-1 per le neo campionesse.

Nella finale per il terzo posto, vittoria della Carrarese sulla Pallavolo Versilia: 3-0. La dirigenza del Volley Aglianese si complimenta con le quattro finaliste per l’ottimo spettacolo offerto, con La Fenice per la qualificazione alle finali regionali toscane e con il  Buggiano per il titolo conquistato e l’accesso alle suddette finali regionali.

1UND13

Seconda Divisione, festa grande anche per le Under 16: è promozione!

Non si finisce di festeggiare: dopo la gioia per la promozione in Prima Divisione Territoriale Appennino Toscano delle Over, ecco la felicità delle Under 16, classificatesi al secondo posto della graduatoria del girone A dietro la Lucchese Pallavolo (33 a 31).

La formazione neroverde, allenata da Luca Lazzarini, è stata promossa in Prima Divisione grazie al quarto posto complessivo nella classifica avulsa. Dopo il 3-1 rifilato al Volley Porcari è scoppiata la festa.

Le ragazze hanno stupito ancora: 18 punti su 18 e 2 soli set persi, questi sono i numeri del girone di ritorno – esulta Lazzarini – E una promozione che va ad aggiungersi a un ottimo secondo posto ottenuto nel girone del campionato under 16. Voglio ringraziare i genitori delle giovani atlete per avermi dato fiducia e permesso di lavorare nel miglior modo possibile. La dirigente Barbara Fiaschi, sempre disponibile ed efficiente. E soprattutto le pallavoliste, lodevoli per impegno e capacità di apprendimento. Brave nel recepire gli insegnamenti e nel migliorare le proprie prestazioni costantemente. È stato un piacere allenarle”.

Complimenti, allora, a capitan Allegra e Rebecca Biancalani, a Gaia Allegri, Virginia Innocenti, Lavinia Vettori, Caterina Querci, Daphne Sinatti, Noemi Iozzelli, Rebecca Baldi, Laura Nincheri, Asia Bini,  Caterina Niccolai e Gaia Vignini.

1 festa squadra2 Under 163 squadra vittoriosa4 under 16 alé5 gruppo

Seconda Divisione, le Over finiscono come tutti i salmi… in Gloria! E alla fine è festa pazza…

Le Over, già promosse in Prima Divisione Territoriale Appennino Toscano (che disputeranno), finiscono come tutti i salmi… in Gloria.

Nell’ultima gara della stagione hanno strapazzato 3-0 la Mazzoni Pistoia, terminando il proprio cammino con 12 successi in altrettante partite. Alla fine grande festa con i propri sostenitori e i complimenti, sentiti, di dirigenti tecnici collaboratori e tutte le altre pallavoliste del Volley Aglianese.

Z1Z2Z3Z4Z5


Z6Z7Z8Z9Z10Z11Z12Z13Z14Z15Z16Z17

A Montale il Volley Aglianese fa festa con gli scolari. Grande successo del progetto sportivo

Tanta partecipazione, tanto entusiasmo. Ha riscosso grande successo il progetto sportivo del Volley Aglianese con le classi delle scuole primarie del comune di Montale. Nelle immagini seguenti, un paio di momenti della festa finale.

Come ha avuto modo di esclamare il responsabile del settore giovanile neroverde, Luca Lazzarini, “il Volley Aglianese c’è!“. Un’altra bella vittoria di patron Luciano Bonacchi e della dirigenza aglianese.

1ABA1ABA2

Serie D, un bilancio positivo. La parola a coach Federico Guidi

I playoff sono sfumati di un’inezia, ma tant’è: la stagione, 2018/19, della prima squadra del Volley Aglianese resta bella, bellissima. Perché, in primis, ci siamo riappropriati dei sorrisi di Cecilia Torracchi e compagne. Merito, non da poco, di coach Federico Guidi e del suo staff tecnico.

Il bilancio stagionale, al di là del non raggiungimento dei playoff (che ovviamente fa la sua parte), rimane comunque positivo per il lavoro svolto e la crescita che il gruppo ha mostrato sotto il profilo tecnico e motivazionale – sostiene il tecnico fiorentino -. Riguardo alle atlete, non voglio scendere nel dettaglio del singolo giocatore, ma ho tratto grande soddisfazione nel vedere da parte di tutta la rosa-giocatrici una partecipazione attiva alla stagione.

Tutte hanno avuto spazio perché se lo sono meritato lavorando duramente in palestra e, da chi era più abituata ad avere spazio a chi ha dovuto conquistarselo, tutte hanno cercato di mettere qualcosa in più in palestra nell’applicarsi in relazione alle mie richieste. Sono ragazze splendide, con una grande predisposizione al lavoro e allo spirito di sacrificio e di gruppo.

La dirigenza deve ancora parlare con loro per capire che cosa vorrebbero fare l’anno prossimo. Da lì capiremo se ci sarà bisogno di cambiare qualcosa. La filosofia, condivisa tra me e la società, è nota: pallavoliste più possibile a ‘km 0’“.

IMG_4030
Guidi