Il Torneo di Pasqua 2019, vetrina per squadre under 13 ad Agliana

Sabato di grande volley femminile giovanile. Oggi andrà in scena il Torneo di Pasqua 2019, manifestazione pallavolistica per la categoria under 13 organizzata dal Volley Aglianese.

Nel girone A, al palazzetto ITC Capitini, troveremo l’Ariete Prato Volley Project Rossa, l’Aglianese Verde e il Cdp Vaiano, mentre nel girone B, alla palestra Sestini, si sfideranno l’Ariete Prato Volley Project Bianca, l’Aglianese Nera e la Savino Del Bene Scandicci. Questo il programma-gare della mattina: alle 9 Aglianese Verde – Ariete Prato Volley Project Rossa e Ariete Prato Volley Project Bianca – Aglianese Nera; alle 10.15 Aglianese Verde – Cdp Vaiano e Ariete Prato Volley Project Bianca – Savino Del Bene Scandicci; alle 11.30 Cdp Vaiano – Ariete Prato Volley Project Rossa e Savino Del Bene Scandicci – Aglianese Nera.

Nel pomeriggio alla palestra Sestini alle ore 15 la prima semifinale, tra la squadra prima classificata del girone A e la seconda classificata del girone B e al palazzetto ITC Capitini la seconda semifinale, fra la prima classificata del girone B e la seconda del girone A; alle 16.15 alla “Sestini” la finale per il quinto posto e al “Capitini” la finale per il terzo posto; infine alle 17.30 al “Capitini” la finale per l’aggiudicazione del torneo. A seguire la cerimonia di premiazione. Ricordiamo che il ristoro delle varie formazioni si terrà al ristorante Lago Primo Maggio.

Un 12 2

Un mercoledì da leoni: 17 aprile 2019, un giorno da ricordare. Record di visitatori del sito e visualizzazioni

Ancora una volta grazie agli amici del volley, aglianesi pistoiesi e non pistoiesi. Ieri, mercoledì 17 aprile 2019, il nostro sito internet ha fatto registrare i primati assoluti di visitatori e visualizzazioni in una giornata.

I nuovi pezzi e, probabilmente, l’intervista a una pallavolista avversaria, la cortese Sara Tuccio della Sieci Nuova Pallavolo, hanno contribuito ai record: l’esperimento di ascoltare l’opinione di una rivale sul campo è piaciuto.

Grazie, quindi, e… continuate a seguirci: le novità non mancheranno.

Un grazie a nome del nostro presidente, Luciano Bonacchi, nella splendida foto sotto.

Luciano Bonacchi

Prima Divisione, playoff centrati ma sconfitta finale a Barga

La formazione neroverde di Prima Divisione ha chiuso la regular season con una battuta d’arresto: ha perso, infatti, col punteggio di 3-0 (23, 12, 22 i parziali) a Barga contro il Volley Coppo Team. Una sconfitta che non pregiudica, però, la qualificazione ai playoff.

Abbiamo terminato la stagione regolare al quarto posto della classifica, conquistando un posto-playoff – sostiene coach Luca Lazzarini -. Un ottimo risultato, visto che questa compagine è stata ringiovanita a inizio annata. A Barga abbiamo trovato un’équipe agguerrita, che ha meritato il successo finale. Purtroppo sia durante gli allenamenti settimanali sia alle gare non riusciamo ad essere al completo: stavolta mancavano quattro atlete, per influenza o lavoro. Abbiamo due settimane di tempo per preparare i playoff; questo gruppo ha dimostrato di poter fare bene. Prepariamoci e proviamoci, l’obiettivo non è impossibile. Forza ragazze!“.

Parole sacrosante. Tutto il Volley Aglianese è con voi e il vostro tecnico.

1PRDIV17apr

 

Riparliamone con loro… le avversarie. Sara Tuccio: “Aglianese, bella squadra: si vede che ha voglia di promozione”

Con stile, con classe Sara Tuccio, libero della Sieci Nuova Volley, batte le mani alle pallavoliste della prima squadra del Volley Aglianese, affrontate nell’ultimo turno del campionato di serie D.

Il Volley Aglianese è una bella squadra, che già conoscevo visto che ci avevo giocato contro l’anno passato in serie C, con la maglia dell’EuroRipoli. Si vede che ha voglia di fare il salto di categoria e per questo ha interpretato bene la gara contro di noi. Adesso è meritatamente al terzo posto della graduatoria del girone A. Quanto a noi, non siamo riuscite a esprimere il nostro miglior gioco. Peccato, avrebbe potuto essere una partita avvincente come nel girone di andata, allorché ci trovammo avanti 2 set a zero e poi fummo rimontate (3-2, ndr)“, le parole della brava e bella 25enne, sotto ritratta in alcuni momenti di gioco ai tempi della sua militanza nell’EuroRipoli (i primi 2 scatti) e attualmente nella Sieci Nuova Volley.

Società che, tra l’altro, ringraziamo.

Sara Tuccio 1Sara Tuccio 2Sara Tuccio 3Sara Tuccio 4

 

 

 

Serie D, una Pasqua serena grazie al successo di Sieci

Il Volley Aglianese farà trascorrere una Pasqua serena ai suoi sostenitori. La prima squadra, infatti, ha ben figurato nell’undicesimo e ultimo impegno di regular season di serie D, espugnando col punteggio di 3-0 (20, 19, 20 i parziali) il campo della Sieci Nuova Volley. Grazie a questo successo è risalito in terza posizione con 49 punti, assieme alla Versilia, dietro a Montebianco Volley Pieve a Nievole 56 e Lucchese Pallavolo 53, ma davanti a Vba Hoster Food Firenze 48. In zona-playoff. Tutto questo a 2 giornate dal termine della stagione regolare.

Gara importante vinta con merito e grande determinazione – sostiene il trainer neroverde, Federico Guidi –. Temevamo questa trasferta e le possibili pressioni che sarebbero arrivate dal conoscere il risultato delle altre in anticipo. Nel primo set siamo riusciti ad andar via nella fase centrale e ad amministrare bene. Nel secondo, dopo una partenza sprint (9-1), ci siamo fatti riprendere sul 15-15, poi punto a punto e ancora uno strappo finale. Nel terzo, invece, partenza forte delle rivali (7-2), piano piano recuperiamo, ce la vediamo brutta (18-14), ma alla fine è andata bene. Ottima gara a muro e fondamentale apporto della panchina: siamo una squadra completa con 13 giocatrici ‘titolari’, ma che soprattutto sanno stare in panchina ed entrare in campo quando richiesto. Devo fare grandi complimenti alle mie giocatrici perché queste sono doti rare”.

Volley Aglianese: Romagnani, Frashri 11, Torracchi (K) 7, Sofia Quadrino 8, Fasola 7, Boso 3, Perselli (L), Maini 1, Pastacaldi 11, Bartolini 3, Barcaioli, n.e. Pagli, Irene Quadrino (L).

Sieci Nuova Volley: Venturini 3, Lazzerini 4, Brunelli (K) 10, Gori 4, Greci 4, Vitale 9, Tuccio (L), Chiara Papini, Lastri 1, Stefania Papini, Cencetti (L), n.e. Mugnaini, Cappelli.

IMG_4076
Torracchi e Quadrino

Serie D, per conquistare il pass-playoff occorre espugnare Sieci

Sabato sera di grande volley in serie D: la prima squadra neroverde, infatti, sarà di scena, dalle 21, alla palestra comunale di Sieci al cospetto della Sieci Nuova Volley, rivale insidioso.

Un undicesimo turno di ritorno della regular season tutto da vivere, quindi.  Poche parole (molti fatti) per coach Federico Guidi. “Unica assenza Linda Romanelli, che è in gita”, ci rende edotti. Siamo certi che Cecilia Torracchi e compagne ci regaleranno una grande prova.

IMG_4047
La gioia

 

Seconda Divisione, le Over passano anche a Chiesina Uzzanese: 3-1 e primato consolidato!

Over 10 e lode! Nel decimo turno di Seconda Divisione, le Over di Marzia Faucci passano, 3-1 (23-25, 28-26, 25-23, 25-18 i parziali) anche sul campo di Chiesina Uzzanese, al cospetto della seconda della classe. Un’affermazione che consente loro di consolidare il primato in classifica: ora hanno ben 8 lunghezze sulla seconda in graduatoria, la stessa Chiesina.

Dinnanzi a una bella cornice di pubblico si sono affrontate la prima e la seconda in classifica. Partita difficilissima, perché le avversarie erano concentrate e decise a ottenere la vittoria – racconta il dirigente Valdimaro Salvini -. Il risultato è stato in bilico. Nel primo set siamo andati subito in vantaggio di 5,6 punti, ma ci siamo fatti rimontare.

Il secondo è stato combattutissimo, il terzo ci ha visti quasi sempre avanti nel punteggio, mentre nel quarto, consapevoli di aver già conquistato un punto, ci siamo sciolti, dominando e conquistando l’intera posta in palio. Alle ragazze guidate da Faucci  un plauso da tutto il Volley Aglianese. Ora il torneo si ferma per le feste pasquali: facciamo tanti auguri alle ragazze, all’allenatrice, a tutti i dirigenti, tecnici, pallavoliste, collaboratori e tifosi della società neroverde“.

1SDMar

 

Seconda Divisione, le under 16 di Lazzarini strapazzano la Pieve United

Altro bel successo della compagine under 16 impegnata nel torneo di Seconda Divisione: nella decima giornata, infatti, ha superato col punteggio di 3-0 (13, 17, 10 i parziali) la Pieve United.

Altra prova di maturità della nostra giovane squadra, rinforzata per l’occasione da 3 atlete classe 2005 – fa sapere coach Luca Lazzarini -. Partita dominata, sempre in pugno alla squadra che durante l’arco dei tre set non si è mai deconcentrata, giocando con convinzione e furore agonistico. Questo ha permesso di far esordire Adele Marra e Azzurra Nicolini, dando spazio anche a Margherita Bolognesi, che aveva già debuttato. La formazione sta esprimendo una bella pallavolo e in certi frangenti riesce pure a divertire. Brave ragazze!“.

1SDLuc

Grazie, grazie, grazie: ieri il record dei visitatori del sito

Quest’oggi vi dobbiamo un grossissimo ringraziamento: ieri il sito internet ha registrato il record di visitatori (quello delle visualizzazioni l’abbiamo realizzato qualche tempo fa).

Grazie, grazie, grazie: con la vostra presenza, con il vostro navigare, ci state incoraggiando a fare sempre meglio.

Il sito è tornato a vivere: era uno dei nostri obiettivi.

Adesso, via, non possiamo accontentarci: andremo a caccia di nuovi primati.

Sempre nel segno neroverde, sempre gridando… forza Agliana, forza Aglianese!

IMG_8429

Under 15, un k.o. e un’affermazione della Luchetti-band

Una battuta d’arresto con le prime della classe, 3-0 con la Pantera Lucca, un successo di misura, 3-2, sulla Lucchese Pallavolo. Prosegue il torneo Under 15, per le under 14 allenate da Marzio Luchetti.

Contro le prime brutta prestazione, anche se le avversarie erano avanti in classifica di qualche punto e soprattutto più grandi anagraficamente. Sconfitta netta, subendo in ricezione la forza fisica delle rivali. Al cospetto delle ultime della classifica, già battute all’andata, dopo il primo set giocato abbastanza bene e vinto ci siamo addormentati credendo di esserci già aggiudicati la partita. Le rivali, che arrivavano dalla prima vittoria contro la Nottolini, ci hanno creduto e punto dopo punto hanno rimontato e meritatamente vinto il secondo e il terzo parziale. 

A quel punto l’unica nota positiva della serata: la reazione delle ragazze, che hanno conquistato, lottando, il quarto set e il tie break successivo, finendo in crescendo. La partita deve essere di insegnamento: non bisogna sottovalutare alcun avversario, giocare sempre ogni punto, ogni set con il massimo impegno. Perché le gare cambiano in un attimo. Stavolta c’è andata bene, ma non sempre sarà così. Torniamo ad allenarci con impegno“.

A1A2A3A4A5A6A7A8A9A10