Serie D, a Seravezza un inopinato scivolone

La sconfitta che non ti aspetti.

La prima squadra del Volley Aglianese è uscita battuta, 3-1 (17-25, 25-22, 25-13, 25-12 i parziali), dal campo di Seravezza, davanti alla Versilia, nella nona giornata di ritorno della regular season del campionato femminile di serie D regionale toscana.

Dopo aver annichilito le velleità del Vba Hoster Food Firenze con una prova magistrale, uno scivolone inopinato.

Sconfitta amara, perché dopo aver dominato il primo set e aver giocato alla pari il secondo perdendolo nel finale (ma comunque in crescita), siamo spariti dal campo. Nel terzo e quarto non ci abbiamo messo mano – commenta il coach neroverde Federico Guidi -. Non voglio dire che abbiamo mollato, ma ci siamo fatti irretire da una ottima prestazione loro finendo per commettere molti errori e risultando poco efficaci in attacco“.

La classifica del girone A si complica in chiave-playoff: a 4 turni dalla fine Aglianese che scivola al quinto posto con 43 punti, dietro a Montebianco Volley Pieve a Nievole 50, Lucchese Pallavolo 47, Versilia 46 e Vba Hoster Food Firenze 45.

IMG_4077
Aglianese – Lucchese, partita dal bel gioco

Prima Divisione, le neroverdi svagate cedono 3-0 a un eccellente Bottegone

Niente da fare stavolta per la compagine di Prima Divisione.

Le atlete allenate da Luca Lazzarini non erano in giornata positiva: hanno perso 3-0 (15, 21, 19 i parziali) sul campo di Bottegone, al cospetto del Progetto Volley di Formigli.

Cominciamo con il fare i complimenti alle nostre avversarie, che hanno giocato una gara perfetta. Concentrate, aggressive, credevano e volevano la vittoria fortemente. Hanno sempre avuto la partita in mano, ci hanno sempre tenuti sotto nel punteggio – ammette con sportività Lazzarini -. In questa occasione non siamo stati per niente squadra, troppo molli e svogliati, per niente concentrati. Purtroppo è un po’ l’atteggiamento che abbiamo ultimamente agli allenamenti. Adesso dobbiamo avere la forza e la voglia di reagire. Sta solo a noi“.

1APR31

Seconda Divisione, per le Over avvio di ritorno scoppiettante (nonostante tutto)

Sebbene oberata d’impegni, di lavoro e scolastici, la squadra Over allenata da Marzia Faucci e capitanata da Andrea Corsi ha iniziato col piede giusto il girone di ritorno del campionato di Seconda Divisione. La formazione neroverde, infatti, ha avuto ragione, 3-1, del Pistoia Volley La Fenice.

Non era una serata felicissima, per i numerosi affanni, ma la vittoria ci permette di rimanere in testa alla classifica del girone – fanno sapere all’unisono i dirigenti – . Un plauso al gruppo, all’allenatrice Faucci, a capitan Corsi e auguri di buon compleanno al libero Elisabetta Capobianco (nella foto sotto).

Mercoledì prossimo 3 aprile, con inizio alle ore 21.15 alla palestra di Via Livorno, affronteremo il Montebianco Volley Pieve a Nievole per la seconda giornata di ritorno: d’obbligo conquistare altri 3 punti“.

ELISABETTA

 

Serie D, vincere a Seravezza per continuare a inseguire il sogno-playoff

Concedere il bis. Dopo il bel successo casalingo sul Vba Hoster Food Firenze, la prima squadra neroverde è chiamata a replicare: non sarà affatto semplice, però, a Seravezza in casa della temibile Versilia.

Si giocherà questo tardo pomeriggio, con inizio alle ore 18: Cecilia Torracchi e compagne si sono allenate bene in settimana, ma lamentano qualche problemino d’organico.

“Purtroppo abbiamo problemi nel reparto-alzatori – svela il coach Federico Guidi – visto che Maini non sarà della partita perché in gita scolastica, mentre Romagnani e Borgi sono alle prese con il virus influenzale. Spero di averle entrambe, ma non saranno al meglio della condizione”.

Per l’Aglianese trattasi dell’ennesimo “esamone”: espugnare Seravezza significherebbe playoff vicini.

Forza!

IMG_4059
Splendida alzata

 

Seconda Divisione under, il 3-1 alla capolista Lucchese è servito

Inizio di girone di ritorno coi fiocchi per la squadra under 16 di Seconda Divisione. Alla palestra Sestini di Agliana, infatti, le neroverdi hanno superato la Lucchese prima della classe col punteggio di 3-1 (25-19, 21-25, 25-21, 26-24 i parziali).

La Lucchese è giunta ad Agliana imbattuta e a punteggio pieno: sinora aveva perso un solo set, contro di noi all’andata – asserisce coach Luca Lazzarini -. Siamo riusciti a essere subito aggressivi in battuta, abbiamo difeso e contrattaccato molto bene: è uscito un bel primo set, vinto con merito dalle ragazze. Il secondo e terzo parziale sono stati simili. Sempre avanti una squadra e dopo 20 sorpasso della formazione in svantaggio. Il quarto è stato avvincente e lunghissimo ed è terminato ai vantaggi.

Ottima prestazione delle pallavoliste, che hanno confermato una notevole crescita tecnica e caratteriale. Hanno mostrato un eccellente gioco di squadra, spiccate tenacia e volontà. Complimenti a tutte le giocatrici: i risultati si ottengono col lavoro e l’impegno in allenamento, qualità che a queste ragazze non manca. ‘Le coppe si vincono in allenamento, in gara si va a ritirarle‘”.

1sdLuca

 

Under 15, che bella! Vittorie con Nottolini Capannori e Oasi Rosa Viareggio

L’under 14 di Marzio Luchetti fa faville nell’Under 15 Fipav. Basti pensare agli ultimi 2 incontri, ovvero altrettanti successi: 3-1 (25-16, 22-25, 25-18, 25-13 i parziali) a Capannori contro la Nottolini e 3-0 (21, 20, 15) in casa contro l’Oasi Rosa Viareggio. Due affermazioni che consentono alla squadra neroverde di agganciare l’Oasi Rosa al terzo posto della classifica a 9 punti, in scia a Volley Porcari Azzurra 11 e Volley Pantera Lucca Bianca 10.

A Capannori le ragazze hanno fornito una bella prestazione, cogliendo la prima vittoria in trasferta. Primo set ben approcciato: subito in vantaggio, un vantaggio che riusciamo a mantenere sino alla fine del parziale, giocando ordinatamente, commettendo pochi errori – il commento di Luchetti – Nel secondo sino a metà siamo stati in controllo, poi parecchie distrazioni, più di concentrazione che veri e propri errori tecnici, permettono alle avversarie di recuperare e vincere il set.

Rientriamo in campo più convinti e entrambi i set successivi li portiamo a casa senza eccessivi problemi, grazie a una buona battuta e a una positiva ricezione. Tutte le giocatrici a disposizione hanno disputato una buona partita. Menzione particolare per il libero Azzurra Nicolini, ben calata nel nuovo ruolo.

Bene pure con l’Oasi Rosa. Tutti e tre i set ci hanno visti sempre in vantaggio. La difesa deve essere un nostro punto di forza, visto che non abbiamo centimetri a muro. Quando riusciamo a difendere – ricordo sempre alle ragazze che la difesa oltre a tecnica è soprattutto volontà – spesso portiamo a casa il punto. 

Tutte le ragazze sono scese in campo a eccezione di Marta Mesti, a causa di un infortunio al gomito. Menzione particolare al palleggiatore Sara Calcagno, autrice di una eccellente prova nonostante non fosse in perfette condizioni per una caviglia malconcia. Ci stiamo allenando bene, con intensità e attenzione: i risultati dicono che la strada intrapresa è quella giusta“.

1U151U1511U1521U153

Nel prossimo numero di “Sunlight Players News” – Aglianese forever Sara e Alessandra… e le loro curiosità

In fieri, in divenire.

Il prossimo numero, il 125° della serie, di “Sunlight Players News” – Aglianese forever è in preparazione.

Il nostro giornale, che sempre maggiore gradimento sta ricevendo, stavolta avrà quali protagoniste Sara Pastacaldi e Alessandra Frashri, pallavoliste della prima squadra. Due elementi emergenti. Ma non solo. Si parlerà di serie D e ci saranno un paio di sorprese (guai a svelare tutto).

In sostanza, sarà come sempre… tutto da leggere.

Nell’attesa, fa piacere segnalare come più di un lettore e una lettrice ci abbiano scritto avendo letto il giornale nei circoli e bar di Agliana: segno di una buona distribuzione della testata, per cui sono doverosi i complimenti al presidente Bonacchi e all’intera dirigenza che lo supporta.

Bravi!

Luciano Bonacchi.jpg