HABEMUS PAPAM! TUTTI I NUMERI, DAL PRIMO AD OGGI DI “SUNLIGHT PLAYERS NEWS”

Dopo una lunga, accurata e non semplice ricerca d’archivio, abbiamo finalmente completato la raccolta, dal numero 1 all’ultimo, del nostro giornale: “Sunlight Players News”, come fu registrato al Tribunale di Pistoia, anche definito “Aglianese forever”.

Siamo lieti di annunciare, quindi, che chi sul sito cliccherà alla voce “Sunlight Players News” troverà i primissimi numeri della direzione/gestione-Gianluca Barni, dal 2010 ad oggi. Un com’eravamo simpatico: sebbene siano trascorsi solo 9 anni, i cambiamenti ci sono stati per tutti, grandi e piccini.

Se volete rivedervi o rivedere persone a voi care, basta consultare le pagine di questo giornale: c’è una fetta di storia del Volley Aglianese.

L’abbiamo fatto noi in anteprima scoprendo un capitano, Cecilia Torracchi, sempre più affascinante, o anche Irene e Sofia Quadrino piccole piccole oggi sbocciate non solo splendide atlete, ma splendide donne. E ancora Giulia Barcaioli – forza! – e tante altre ancora…

Vi lasciamo con la curiosità. Per saperne di più… basta una visitina.

testata

Prima Divisione, vittoria autorevole su Monsummano

Nuovo bel successo della compagine di Prima Divisione Territoriale Appennino Toscano. Nella quinta giornata di ritorno, le pallavoliste affidate a Luca Lazzarini hanno travolto con autorevolezza il Ctt Monsummano: 3-0, 14, 13, 18.

Quarta vittoria consecutiva delle nostre ragazze – esulta il tecnico -. Bella e autorevole affermazione su una squadra giovane e insidiosa, che volava con le ali dell’entusiasmo per il successo del titolo territoriale under 16. Sapevamo che dovevamo aggredire e non subire, lo abbiamo fatto quasi sempre, partendo dalla battuta. Questo gruppo dimostra di essere forte e compatto, nonostante le assenze di questi tempi. Chiunque entra in campo riesce a dare il massimo e soprattutto gioca per la squadra. Adesso una settimana di pausa e poi pronti per il rush finale, verso l’obiettivo. Brave ragazze!“.

1PR26feb

La gioia delle giocatrici alla fine dell’incontro

Serie D, la sconfitta con la Lucchese rafforza

Nella quarta giornata di ritorno della regular season di serie D, il Volley Aglianese cade al palazzetto ITC Capitini al cospetto della Lucchese Pallavolo: 3-1; 25-22, 22-25, 25-23, 25-21 i parziali.

Una battuta d’arresto che fa scivolare la squadra al sesto posto della classifica a 34, ma consente pure di restare in scia alle rivali per promozione e playoff, ovvero a Montebianco Volley Pieve a Nievole 39, Lucchese Pallavolo 38, Versilia 36, Cert 2000 Firenze e Vba Hoster Food Firenze 35.

Come dire, nulla è perduto anzi…

Abbiamo giocato un’ottima gara, una delle migliori prestazioni dell’annata – afferma il coach neroverde Federico Guidi –. Sapevamo di avere di fronte uno squadrone e avevamo lavorato molto durante la settimana per giocare al meglio le nostre carte. Ne è venuta fuori una bella gara, nella quale non abbiamo mai mollato, impensierendolo per lunghi tratti. Da questa battuta d’arresto usciamo paradossalmente rafforzati”.

Volley Aglianese: Romagnani 1, Frashri 16, Torracchi (K) 9, Sofia Quadrino 6, Boso 11, Romanelli 8, Irene Quadrino (L), Maini 1, Pastacaldi 8, Fasola 2, n.e. Perselli (L2), Velli, Mungai.

Lucchese Pallavolo: Bartoli 5, Fe. Lazzerini 14, Farsetti 14, Pellegrini 13, Grazzini 2, Biagini 6, Davini (L), Risaliti 4, n.e. Beani, Fr. Lazzerini, Della Maggiora.

P.S. ah, non c’era Costanza Bartolini, un elemento importante del gruppo neroverde. Ma il fatto che né tecnico né critica l’abbiamo rimarcato, fa capire come la prestazione sia stata decisamente positiva. Bene così: ora… continuare.

IMG_4048
Alessandra in schiacciata

 

La splendida gallery di Aglianese – Lucchese by Sara Bonelli

Serie D, stasera la partitissima: alle 21, al “Capitini”, arriva la Lucchese Pallavolo

Ad Agliana, al palazzetto ITC Capitini, va in scena la partitissima tra il Volley Aglianese e la Lucchese Pallavolo, per il 4° turno di ritorno del campionato femminile di serie D regionale toscana.

L’attenzione è tutta concentrata su Agliana, ove si affrontano la terza, a 34 punti, e la seconda, a 35, del girone A. Coach Federico Guidi dovrebbe recuperare la centrale Miriam Fasola e osserva.

Ce la vedremo con quella che per me è l’équipe più forte del torneo, completa in tutti i reparti e costruita per la promozione. Farsetti, schiacciatrice ex Monsummano, e Bartoli, palleggiatore e capitano, spiccano su tutte. All’andata non ci fu partita se non per un set. Stavolta l’obiettivo è restare il più a lungo possibile ‘vicini’ nel punteggio per giocarci le nostre chance nei finali dei vari parziali”.

Forza Aglianese! (consigliamo la lettura dell’ultimo numero di “Aglianese forever”, il nostro giornale)

PRIMA

Marzio Luchetti e Federico Guidi: che stiano mettendo a punto la tattica vincente?

Seconda Divisione Under 16, la vittoria è servita

Neroverdi da battimani nella terza giornata del torneo di Seconda Divisione, a Pieve a Fosciana. La squadra under 16, infatti, ha violato il terreno da gioco della Pieve United Volley 2016 con un bel 3-1 (25-12, 25-15, 22-25, 25-21 i parziali).

“Si tratta di un buon successo per le nostre ragazze – commenta coach Lazzarini -: da registrare la crescita complessiva, specie sotto il profilo caratteriale. La gara ci ha visto dominare i primi due set, poi da metà del terzo abbiamo iniziato ad avere fretta di chiudere e sono aumentati gli errori. Dal canto loro le rivali sono migliorate, sopratutto in difesa, riuscendo ad aggiudicarsi il terzo parziale. Nel quarto ci siamo portati in vantaggio e poi abbiamo contenuto il ritorno delle avversarie. Questi incontri servono per progredire e prendere fiducia. Concentrazione massima su questo torneo, ove possiamo fare bene. Forza Aglianese!”.

1 LUCA