Prima Divisione, sconfitta più che onorevole col super Appennino Pistoiese Volley

Alla fine è stata sconfitta, ma a testa alta, altissima.

Nella prima giornata del girone di ritorno del campionato femminile di Prima Divisione Territoriale Appennino Toscana, il Volley Aglianese ha perso davanti al proprio pubblico 3-1 (25-19, 22-25, 25-13, 25-21 i parziali) contro l’Appennino Pistoiese Volley, dominatore incontrastato del torneo.

“Sapevamo che era una partita quasi impossibile, sapevamo di giocare contro la formazione più forte del campionato, sapevamo che potevamo giocare meglio dell’andata – osserva Lazzarini -. È andata a finire come da pronostico, con la vittoria dell’Appennino. Se guardassimo il bicchiere mezzo pieno non potremmo che essere soddisfatti della prestazione della squadra, per come abbiamo impegnato i nostri avversari e la crescita evidenziata rispetto alle prime partite. Quando questa formazione gioca con continuità può mettere in difficoltà tutti. Anche se battuti, usciamo dal campo con qualche certezza in più. Niente è impossibile”.

pr d 27 1

 

Under 16, 3-0 al Blu Volley Quarrata

Nuovo successo per la compagine under 16 del Volley Aglianese.

Le pallavoliste neroverdi hanno regolato tra le mura amiche con il punteggio di 3-0 (18, 18, 15 i parziali) il Blu Volley Quarrata, nella sedicesima giornata del campionato di categoria.

“Un’ altra vittoria per le nostre ragazze in questo torneo che possiamo già ritenere positivo – afferma coach Luca Lazzarini -, anche se mancano 2 partite alla fine, che serviranno a delineare i piazzamenti in scia alla corazzata-Monsummano.

Questa volta la squadra si è dimostrata discontinua, alternando ottime cose a errori banali, di distrazione. Quello che le manca è la cattiveria agonistica, un po’ di autostima in più. Ci stiamo lavorando e pian piano qualche miglioramento si nota. Avanti tutta”.

u16 27 1u16 27 2

 

 

Under 12, esordio promettente

Ha debuttato, raccogliendo consensi, la compagine under 12.

Nella prima giornata ha battuto 3-0 la Mazzoni Pistoia, lottando con Buggiano (2-1 a favore delle piccole pallavoliste valdinievoline).

“Esordio per le nostre piccole atlete e bella prestazione per loro – la chiosa degli allenatori -. Dopo la prima gara vinta con la Mazzoni, abbiamo affrontato Buggiano: ne è venuta fuori una partita vera, lottata e allenante. Brave bambine, ma questo è solo l’inizio”.

un 12 1un 12 2un 12 3un 12 4

Under 16, pronto riscatto con la Mazzoni

La squadra under 16 non tradisce. Contro l’Ingro Vivaio Mazzoni Pistoia, le nostre portacolori si sono riscattate imponendosi con il punteggio di 3-0 (8, 13, 16 i parziali) nella quindicesima giornata del campionato di categoria.

“Questa volta le pallavoliste hanno tirato fuori gli artigli giocando con quella cattiveria agonistica che era mancata nella partita con Casalguidi – racconta il trainer Luca Lazzarini -. L’andamento della gara è stato lo stesso nei tre set: nostro allungo di 10-12 punti e poi ampia rotazione di tutti i giocatori a referto. Questo è l’atteggiamento richiesto, ma queste ragazze hanno voglia di imparare e se stimolate riescono ad avere buone reazioni. Per questo non possiamo che fare loro i complimenti. Lavoriamo e cresciamo”.

un 16

Serie D, sconfitta di misura a Monsummano dall’Under 18 Ctt

Una sorpresa negativa (soprattutto alla luce dei recenti progressi di gioco).

La prima squadra del Volley Aglianese, priva di Pastacaldi e Perselli, soccombe 3-2 (25-14, 25-18, 19-25, 22-25, 16-14 i parziali) sul campo di Monsummano Terme, contro l’Under 18 Ctt, nella tredicesima e ultima partita di andata del girone A del campionato femminile di serie D regionale toscana.

“Approccio sbagliatissimo, poi quando arrivi al tie-break la differenza la fanno gli episodi (ma anche lì c’è stata una gestione sbagliata di almeno 4/5 situazioni) – asserisce il tecnico Federico Guidi, arrabbiato -. Quanto alle attenuanti – le assenze pur pesanti – non mi interessano: abbiamo gli strumenti per sopperire a qualsiasi defezione, ma se approcciamo in quel modo possiamo giocare anche con la Egonu e perdiamo con chiunque.

Nota positiva l’esordio di Francesca Pagli, classe 2002, che al tie-break su un punteggio importante è entrata con coraggio in battuta, due servizi in salto che hanno impegnato le avversarie”.

Ctt Monsummano: Romani 1, Bacci 15, Staccioli 7, Pitrolo 13, Sabatini 15, Mastrosimone 9, Mazzoni (L), Catani, Tarantino, Canovai 4, Nuti 1, Bianchi n.e., Mostardini n.e.

Volley Aglianese: Romagnani 2, Frashri 2, Torracchi (K) 14, Sofia Quadrino 9, Romanelli 4, Fasola 8, Irene Quadrino (L), Bartolini 9, Boso 7, Maini, Pagli, Giusti (L2) n.e.

Aglianese che chiude l’andata al quinto posto con 25 punti, in compagnia di Versilia e Borgo San Lorenzo, dietro a Montebianco Volley Pieve a Nievole 30, Cert 2000 Firenze 29, Vba Hoster Food Firenze e Lucchese Pallavolo 26.

IMG_8418

Prima Divisione, tie-break vincente e terzo posto al termine del girone di andata

Un 3-2 per gradire. La squadra di Prima Divisione chiude il girone di andata superando col punteggio di 3-2 il Volley Barga Coppo Team (19-25, 25-14, 27-25, 22-25, 15-12 i parziali).

“L’undicesima e ultima partita del girone di andata non ci poteva che regalare un avversario veramente tosto – osserva coach Luca Lazzarini -. Aggressivo in battuta e attacco, tenace in difesa. Ne è venuta fuori una bellissima partita, una vera battaglia durata 2 ore e mezza, lottata punto a punto. Nessuna delle due formazioni voleva perdere: per questo entrambe si meritano un plauso.

Abbiamo giocato una gara di sofferenza e intelligenza. Un successo di squadra, nel quale chi è entrato dalla panchina ha fatto la differenza. Terzo posto in classifica: questa è la posizione alla fine del girone di andata. Un ottimo risultato, visto come siamo partiti e il percorso che abbiamo fatto. Adesso possiamo dire di essere una squadra, ma il campionato è ancora lungo e possiamo migliorare: non ci accontentiamo, nessun risultato è impossibile. A partire dalla prossima settimana, dove alla “Sestini” arriverà l’imbattuta capolista Appennino Pistoiese Volley di San Marcello Pistoiese.

Avanti ragazze!”.

2 pr1 pr

Serie D, in campo domani a Monsummano

Domani, domenica 20 gennaio, ultimo impegno del girone d’andata per la prima squadra del Volley Aglianese. Le pallavoliste neroverdi, allenate da Federico Guidi, saranno di scena a Monsummano Terme, al palasport, al cospetto dell’Under 18 Ctt. Alle ore 18 il via alla tredicesima e ultima giornata di andata della regular season di serie D femminile.

“Tranne l’infortunata Mungai, dovremmo essere al completo – osserva il tecnico –. Affronteremo una compagine giovane, ma molto dotata, che peraltro si è già salvata da regolamento Fipav (Federazione italiana pallavolo). Sono convinto che quelle pallavoliste si sarebbero salvate a prescindere, visto che sono competitive, possiedono le caratteristiche della giovane età: possono fare grandissime cose oppure banali errori, mancando semmai di continuità”.

Ergo, non sarà semplice: guai a fare la gara facile, sarebbe un errore grossolano.

IMG_8395