Aglianese Volley vs Liberi e Forti 0/3 (17/25 – 23/25 – 15/25)

IMG_6164

Brutta sconfitta per l’Aglianese fra le mura di casa, contro la Liberi e Forti. Solo la prima parte del del set iniziale e il  secondo sono stati giocati dignitosamente dalle nero verdi, che complessivamente sono state surclassate dall’ottima prova di Ranieri e compagne. Dopo un inizio promettente, inesorabilmente il gioco delle ragazze di Brazzini si è spento lasciando vita facile alle fiorentine. Anche la speranza alimentata nel secondo parziale che ha visto sempre capitan Torracchi e compagne sempre avanti, se ne andata con un break decisivo operato in maniera autoritaria dalle avversarie. Uno 0/3 pesante che vogliamo sperare non lasci strascichi troppo negativi nella testa delle ragazze di Agliana.

Inutile cercare alibi, abbiamo perso meritatamente riuscendo a stare in partita solo a tratti. Mi prendo la responsabilità di non aver preparato nel modo giusto la gara, probabilmente con un briciolo di sottovalutazione degli avversari e non trasmettendo nella testa delle ragazze le giuste motivazioni. Questo ci deve servire da esempio per il proseguo del campionato. Maggiore consapevolezza e comprensione di quello che potrà essere il nostro ruolo nel girone, non dobbiamo temere nessuno ma al tempo stesso affronttare tutti con quella rabbia agonistica che sabato scorso è venuta meno, non possiamo permettercelo, a cominciare dalla prossima sfida a Campi Bisenzio”.

Volley Aglianese si impone a Siena

Mens Sana Siena vs Volley Aglianese 0/3 (14/25 – 22/25 – 19/25)

IMG_5768

Gara autorevole quella delle nero verdi sabato pomeriggio contro le senesi al Pala Giannelli. Capitan Torracchi e compagne si aggiudicano con un perentorio 3 a 0 l’intera posta e si godono l’en plain delle prime due gare. Brazzini schiera Borgi e Fedi opposte, con Torracchi e Bartolini laterali, Barcaioli e Fasola al centro e Quadrino libero. La gara prende avvio con un ampio parziale favorevole alle ragazze di Agliana che si aggiudicano il parziale con ampio margine. Borgi distribuisce il gioco alternando bene e con tutti i 9 metri della rete, sfruttando la buona qualità delle centrali sopratutto in rigiocata. Solo il secondo parziale risulta il più combattuto, con un Siena che seppur volitivo non riesce ad impensierire più di tanto le ragazze di Brazzini e Luchetti. Da sottolineare la buona prestazione corale e l’esordio nel 3 parziale delle giovani Maini (2000) e Perselli (2001).
“Sono moderatamente soddisfatto della prestazione, abbiamo ancora qualche sbavatura sopratutto in cambio palla, ma sul piano caratteriale mi piace come le ragazze sanno reagire alla pressione. In particolare sono contento per Giulia che ha saputo affrontare la gara con intelligenza, sopportando bene la tensione che inevitabilmente la poteva sovraccaricare.”
E adesso lavoro di preparazione della prossima al Capitini che ospiterà la Liberi e Forti di Firenze, formazione da non sottovalutare che richiede attenzione e la giusta dose di determinazione se si vuole dare continuità ad una classifica per ora risulta assai gratificante.

Buona la prima

Volley Aglianese – Pallavolo Certaldo 3/0 (26 – 24/ 25 – 15/ 25 – 21)

IMG_5776
Buon inizio per la formazione di Agliana. Di fronte una formazione molto fisica che nonostante alcune defezioni in organico si è presentata al Capitini determinata a fare punti.
Brazzini schera la diagonale Furiassi/Fedi, con Torracchi/Bartolini laterali, Barcaioli/Fasola centrali e irene Quadrino libero. Dopo un avvio interlocutorio le ragazze di Certaldo inziano a martellare e prendono in mano il set fino al 24/20. Poi dopo ul primo cambio palla con Fasola al servizio sul 21/24 avviene l’imponderabile, l’Aglianese inizia a difendere e contrattaccare in modo efficace e grazie ad un ace e un errore avversario si aggiudica il parziale 26/24. Questa è la svolta della gara che nel secondo aprziale non è mai messa in discussione e si chiude con un perentorio 25/15 per poi cocludersi nel terzo più combattuto fino al 20/19 ma con l’inerzia sempre nelle mani delle nero verdi.
Ottima la prestazione delle centrali che metteno insieme un tabllino di oltre 25 punti. Buoni gli ingressi in campo di Sofia Quadrino e Sara Pastacaldi, che hanno dato notevole apporto con ricezioni/difesa e attacchi importanti.
“Sono contento dell’atteggiamento che abbiamo avuto, dopo un primo momento di emozione, siamo riusciti a sbloccare il nostro gioco e devo dire che abbiamo fatto anche della buona pallavolo, con difese di pregio e rigiocate veloci come avevamo auspicato in settimana, le ragazze sono state davvero brave.”
Sabato prossimo a Siena con la speranza di trovare conferme a quanto visto al Capitini.