REALIZZATO UN SOGNO: L’AGLIANESE È IN SERIE C

22
Se lo avessimo fatto un sondaggio tra gli addetti ai lavori qualche mese fa, le quotazioni dell’Aglianese come promossa a fine anno sarebbero state bassissime.
Eravamo consapevoli che la nostra squadra avrebbe potuto giocarsi un posto nelle prime 5, non osavano auspicare di più!
Invece le splendide ragazze di Mister Guidi e Mister Luchetti sono riuscite ad imporsi, dopo il successo in semifinale contro Tavarnelle, anche sulla “chimera” Borgo a Buggiano. Un doppio 3/1 che ha mostrato è concretizzato la crescita soprattutto a livello mentale della squadra che abbiamo visto trasformarsi nell’atteggiamento e nella cattiveria agonistica.
Gara che vede le borghigiane dell’ex Tonini spingere subito e guadagnarsi un vantaggio (+4) che però le ragazze aglianesi hanno saputo recuperare con l’arma più affilata del proprio arsenale: la difesa ed il contrattacco. Vinto in un finale al cardiopalma il primo, nel secondo e decisivo set (ne servivano due dopo il 3/1 dell’andata) le ragazze hanno subito preso in mano la gara senza mollarla più, e sull’ultimo punto di Capitan Torracchi una grande esplosione di gioia! È successo davvero: SIAMO IN SERIE C.
“Le ragazze se la sono meritata sul campo, con tanto duro lavoro e tantissimo cuore”, ha commentato Guidi. “Una soddisfazione immensa considerando che non partivamo certo tra le favorite e che in pochi credevano nel valore di queste ragazze, che sono invece dei giocatori e delle persone splendide.”
Adesso via alla festa, ma con la testa a preparare la prossima stagione, in serie C!
È tutto vero!!! Sempre Forza Aglianese

PERFETTE…SIAMO IN FINALE!

30
Contro ogni pronostico le ragazze della Prima Squadra si sono qualificate per la finalissima dei playoff valida per il passaggio in serie C.

Dopo la vittoria per 3-1 in gara 1 al Capitini sabato scorso, nel turno di ritorno a Tavarnelle servivano almeno 2 set (il regolamento prevede che passi chi vince più set nelle due gare) per realizzare il sogno della finale. 25/17 e 25/18 per regolare la forte squadra chiantigiana e cominciare i festeggiamenti.

La gara si è poi conclusa con la vittoria ininfluente delle locali per 3/2, ma la sensazione è che le nostre ragazze “volessero” questa qualificazione con estrema determinazione, finalmente messa in campo di fronte agli occhi di tutti.

“Questa finale è il giusto premio per il lavoro che questo splendido gruppo svolge ogni giorno in palestra”, le parole di Luchetti, secondo allenatore e insostituibile spalla di Guidi, “Sono con questo gruppo da tanti anni e so quanto sudore e passione versano sul campo le bimbe, ricompensa meritata”.

Gli fa eco proprio mister Guidi: ” Questa finale è solo ed esclusivamente merito delle ragazze, si stanno sacrificando l’una per l’altra, si stanno comportando da grande squadra e da grandi persone. Bravissime”.

Adesso ultimi giorni di questa entusiasmante stagione: sabato ore 21.00 al Capitini Gara 1 di Finale contro Borgo a Buggiano.
Borgo, allenato dal grande ex Daniele Tonini, è una delle sole due squadre che è riuscita a batterci 2 volte su 2 in campionato (l’altra è Pescia, fuori dai playoff), oltre a contare un bilancio nettamente sfavorevole per noi in tutte le categorie…

“Siamo consapevoli di affrontare questi playoff da outsider, ora non resta che goderci il momento, comunque vada a finire”, chiosa il Mister.

Ed allora sabato 21/05 alle 21.00 al Capitini e mercoledì 25/05 stessa ora a Borgo a Buggiano, tutti (ma proprio tutti) a sostenere ed applaudire le nostre splendide ragazze.

Sempre Forza Aglianese

 

OBIETTIVO RAGGIUNTO: SIAMO AI PLAYOFF!

13165961_278581852478053_5837245925812402465_n
Dopo quasi 6 anni (nel 2010 l’ultima volta) la prima squadra dell’Aglianese torna ai playoff. L’ultimo atto in una gara sulla carta semplice che le ragazze sono state bravissime a rendere tale, scrollandosi di dosso l’etichetta di belle ed incompiute.
Abbiamo ottenuto il nostro obiettivo stagionale“- afferma mister Guidi – “ed il merito è totalmente delle ragazze e della loro dedizione al lavoro che abbiamo svolto insieme. Le ragazze hanno dato tantissimo in questa stagione e sono certo che qualcosina da dare ancora possiamo averlo, di sicuro aver raggiunto i playoff ci ha fornito qualche ulteriore energia
18 vittorie, 53 punti in classifica ed un quarto posto che fa gonfiare il petto.
Adesso i playoff che prevedono in totale 3 promozioni (ulteriori a quelle già ottenute da Vba Firenze, Ius Arezzo e Rosignano, a cui vanno i nostri più sinceri complimenti). Avendo diviso le 12 squadre qualificate per i playoff in 3 “rami”.
Il quarto posto ci porterà alla sfida con la Pallavolo Tavarnelle (3ª nel girone B), la vincente affronterà in finale chi la spunterà tra Cascina e Borgo a Buggiano.
La formula prevede incontri di andata e ritorno dove in caso di parità di punti (ad esempio una vittoria 3/0 ed una sconfitta 3/1) si decideranno le sorti tramite un Golden
Set con le modalità del Tie break.

Gara di andata sabato 14/5 al Capitini h 21.00

Gara di ritorno mercoledì 18/5 a Tavarnelle h 21.00

Non resta che goderci il risultato e sperare di divertirci, consapevoli che sarà durissima e che comunque vada, questa è stata una grande stagione delle nostre ragazze!
Sempre Forza Aglianese

 

AD UN PASSO…

Vince con una buona prestazione la serie D che si impone per 3-1 su System Olympic Lucca in una gara che ha visto alti e bassi delle ragazze neroverdi capaci però di risollevarsi sempre dalle difficoltà.

Combattutti primo e quarto set, monotematici il secondo (appannaggio delle ospiti) ed il terzo dove non c’è stata particolare “garra” (per dirla alla sudamericana).

La vittoria ci porta al quarto posto a quota 50 punti in classifica (+9 sulla scorsa stagione e già eguagliato il punteggio raccolto nel girone di andata), ma ancora non sufficiente a dichiarare raggiunto l’obiettivo stagionale.

La quota playoff quest’anno infatti risulta particolarmente elevata visto che avremo la matematica solo con 52 punti. Tutto ancora in corsa dunque all’ultimo turno dove affronteremo la trasferta di Signa (fanalino di coda che però anche all’andata ci procurò qualche grattacapo), mentre contemporaneamente Montelupo sarà di scena sul campo di Pieve e Pescia su quello di Chianti. Tre gare contro squadre che non hanno molto da chiedere al campionato, per questo temibili ed insidiose.

Sempre Forza AglianeseIMG_5230